Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Manuale di Psicologia del Fumetto

Eroi di carta e lettori appassionati

-15%
Manuale di Psicologia del Fumetto

  Clicca per ingrandire

È ormai più di un secolo che i fumetti sono di fatto una delle letture più frequenti di bambini, adolescenti ed anche adulti. In mancanza di una specifica disciplina di fumettologia, improbabile... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 11 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

È ormai più di un secolo che i fumetti sono di fatto una delle letture più frequenti di bambini, adolescenti ed anche adulti. In mancanza di una specifica disciplina di fumettologia, improbabile anche per il futuro, gli studi sul fumetto sono stati condotti nell'ambito della semiologia, dell'antropologia, della sociologia, della pedagogia e della psicologia.

L'analisi psicologica dei fumetti assume molta importanza quando ci si accorge che essi possono essere considerati come uno specchio della società in un determinato momento storico. Infatti gli eroi di carta riflettono in ogni epoca, i bisogni, le caratteristiche, i valori e le fantasie che rappresentano quel che prevale nelle strutture della personalità delle nuove generazioni.

Ricostruendo la storia del fumetto nel novecento ed individuando le categorie di generi narrativi è possibile comprendere attraverso quali meccanismi psicodinamici i lettori dei singoli generi e gli affezionati ai singoli personaggi strutturano il loro interesse e costruiscono le loro difese per poter continuare a fruire del singolare piacere offerto da questi albi che sintetizzano il linguaggio verbale della letteratura e quello per immagini proprio del cinema.

Autore

Marco Minelli, conosciuto come Nelli nella comunità enigmistica italiana, è nato a Roma nel 1967 e vive sulla sponda lombarda del Lago Maggiore dove lavora come psicologo clinico, dopo aver operato in molteplici contesti tra i quali la psichiatria, la scuola ed i servizi per minori e per anziani.


Torna su
Caricamento in Corso...