Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 36 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Maria Maddalena e le Altre

Le figure femminili dimenticate degli gnostici

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

I vangeli apocrifi contengono una ricca galleria di «donne dimenticate», protagoniste di un cristianesimo perduto - la Gnosi - nell'ambito del quale erano sacerdotesse e maestre e il femminile veniva venerato come un principio divino. È una verità storica che suscita un interesse crescente perché permette di rispondere a molti interrogativi legati al cristianesimo delle origini.

Gli gnostici non si misero in competizione con i cristiani rivendicando un'origine comune rispetto alla Chiesa dei primi secoli, ma si fecero discendere da figure secondarie come Giacomo il Giusto e Tommaso, Maria Maddalena e Salomè. Non è un caso che queste ultime siano donne, perché una delle maggiori novità in ambito gnostico è proprio la radicale rivalutazione dell'elemento femminile all'interno della mitologia religiosa giudaico-cristiana e dell'immaginario collettivo.

Accanto alla Maddalena, a Salomè, Eva, Norea, Maria di Nazareth vanno anche ricordate le diverse identità femminili assunte dal Dio dello Spirito gnostico: da Barbelo a Bronte, da Sophia a Elena, fino a Lilith, la donna-demone.

La portata di questo cambiamento culturale fu dirompente e forse spiega l'ostilità a cui la Gnosi andò incontro e l'oblio a cui fu condannata.

INDICE

Prefazione

  • Introduzione. La donna nel mondo antico 
  • Gli gnostici
  • Le fonti. Vangeli apocrifi, canonici e sinottici

PARTE PRIMA
Le donne nei testi sacri gnostici

  • Maria Maddalena
  • Salomè
  • Eva
  • Norea
  • Maria di Nazareth

PARTE SECONDA
Sacro e femminilità nel mondo divino gnostico

  • Il mondo divino secondo gli gnostici 
  • Barbelo: la Madre o il Regno?
  • Brente, la voce del divino Sophia
  • Elena: donna, dea, anima Lilith, la donna-demone

PARTE TERZA
Dai libri alla storia. Le donne nei gruppi gnostici

  • Il quadro storico. La Giudea tra centro e periferia
  • La donna al tempo della Gnosi: asceti e libertini
  • Le donne e la Gnosi: testimonianze storiche
  • ...E infine, una suggestione

APPENDICI

Glossario del «linguaggio gnostico»

Fonti antiche citate

Bibliografia

AUTORE

Paolo Riberi si è laureato nel 2011 in Filologia e Letterature dell'Antichità presso l'Università di Torino, con una tesi sugli scritti apocrifi dei primi secoli cristiani, cui è stata riconosciuta la dignità di stampa e il premio di Miglior Tesi del Corso di Laurea dell'anno 2011 dell'Ateneo torinese.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 15 settembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

il libro è molto interessante perchè mette in luce aspetti che nei vangeli "cattolici" non sono affatto evidenziati cioè l'importanza della donna nel cammino evangelico degli uomini

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su