Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 44 punti Gratitudine!


Martin Carry e l'Imperatore della Musica Scomparsa

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un evento misterioso sconvolge la Terra: la musica scompare dal pianeta. Contemporaneamente si assiste a un progressivo decadimento di tutte le forme di vita; e nell'umanità si diffondono sentimenti di tristezza, collera e inimicizia. L'unica persona ancora in grado di suonare - e perciò l'unica che può ancora salvare il suo mondo - è Martin, uno scorbutico pianista dodicenne che ha come grande amico un pastore maremmano di nome Charlie.

Il ragazzino parte e, durante il suo viaggio, che è anche un itinerario alla ricerca di se stesso, troverà amici e compagni: primi fra tutti Magonda e il suo favoloso merlo indiano Angelo, che lo aiuteranno a battersi contro un'organizzazione complessa e spietata per liberare la Terra.

Tra scienza e fantasia, il racconto si snoda sino al finale a sorpresa, e ha come sfondo il richiamo al tema dominante di questo tempo: l'urgenza che ormai si avverte dovunque di riportare la Terra, la natura e tutto il mondo delle relazioni umane a condizioni di equilibrio che in questo momento storico appaiono drammaticamente minate.

«Dal mondo scompare improvvisamente e misteriosamente la musica; e con lei la poesia, la bellezza, la tenerezza, l'allegria, la gioia di vivere. Certamente una fiaba piena di fantasia e straordinari personaggi descritti con spirito e mano lieve; una fiaba però che mette in guardia e invita ad aprire gli occhi».
Paola Giovetti

AUTORE

Graziella Mezzanotte è nata a Modena. Fin dall’infanzia è stata avviata allo studio del pianoforte. Dopo il conseguimento del diploma di abilitazione magistrale, ha compiuto studi di Comunicazioni di Massa e Psicologia della Comunicazione presso l’Università di Bologna e ha partecipato a numerosi corsi sulla corretta comunicazione e sull’intelligenza emozionale. Ha tenuto seminari e conferenze sul buon uso del pensiero e del linguaggio. È appassionata di medicina naturale e segue con estremo interesse l’evolversi delle scienze avanzate.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su