Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Matematica e Letteratura

Oltre le due culture

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 19,50
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 310
  • Formato: 21x21
  • Anno: 2012

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Matematica e letteratura sono entrambe espressione di fantasia, creatività, inventiva. Sono due forme, tra le più sublimi, del pensiero e del linguaggio dell'uomo. Il libro prende in esame il rapporto tra queste due forme di espressione.

Da Archimede a Calvino, da Newton a Russell, da Petrarca a Rodari, dai poeti di corte di Federico II a Enzensberger, da Dante a Borges, da Galilei alla Dickinson, gli autori prendono in considerazione numerosi esempi di come, nella storia dell’umanità, la matematica e la letteratura si siano più volte incontrate, dando vita a grandi capolavori.

I matematici scrivono fin dai tempi dell’egizio Ahmes, appunto uno «scriba». Scrivono, solitamente, cose diverse da quelle scritte dai loro «colleghi», in quanto lavoratori dell'intelletto, che di mestiere hanno invece fatto i poeti o i narratori, ma scrivono. Se non avessero scritto, nulla si saprebbe di loro.

Un libro che intende indagare i molteplici, e profondi, rapporti tra la matematica e la letteratura deve dunque partire dal dato inconfutabile che la matematica può essere considerata alla fine un genere letterario, così come del resto la letteratura può essere considerata, alla fine, una forma di scienza (in quanto conoscenza organizzata e tradotta in linguaggio).

AUTORI

Stefano Beccastrini è medico, pedagogista, storico del cinema, autore di numerose pubblicazioni di educazione ambientale, pedagogia della salute, storia della scienza, modelli e tecniche della comunicazione, storia e teoria del cinema, didattica delle scienze e della letteratura. Ha partecipato a numerose esperienze di cooperazione internazionale.

Maria Paola Nannicini è laureata in matematica e ha insegnato per oltre trenta anni, con instancabile passione, nella scuola secondaria di primo grado. Ha promosso numerose pubblicazioni di carattere pedagogico e didattico in materia di educazione scientifica, ambientale, alla salute, all’intercultura, allo star bene a scuola, coinvolgenti attivamente anche i ragazzi. Fa parte del gruppo RSDDM dell’Università di Bologna diretto da Bruno D’Amore. Collabora alla rivista «Vita Scolastica». Ha partecipato a varie esperienze di scambio e cooperazione internazionale.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 1 dicembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

matematica e letteratura sono sempre state viste come due dualità. ma non è coretto tutte e due sono figlie della mente o dl cervello e si esplicano in modo diverso con parole o numeri ma sono hanno origine dalla tesa matrice.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su