Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Medicina Darwiniana

L’approccio evoluzionista alla malattia

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Le conoscenze biomediche progrediscono a ritmi elevatissimi, ma la medicina appare sempre più frazionata.

Mentre vi sarebbe la necessità di rappresentare in un modo coerente l’interconnessione tra medicina e società, le due fondamentali tradizioni epistemologiche della medicina non stanno rispondendo a questa esigenza: gli approcci sperimentali o così detti biomedici tendono a ignorare le dimensioni socio-culturali della malattia, mentre a livello degli approcci socio-epidemiologici si tende a sminuire il valore esplicativo del dato biologico e del metodo sperimentale.

È difficile negare che oggi alla medicina manchi soprattutto un’idea forte, allo stesso tempo esplicativamente ed euristicamente potente, ma anche epistemologicamente flessibile. Mancanza che si avverte tanto più in un momento in cui gli sviluppi delle conoscenze e tecnologie genomiche e post-genomiche stanno creando nuove sfide per la medicina. Una prospettiva evoluzionistica risponderebbe probabilmente a queste istanze.

In diversi ambiti biomedici, dall’epidemiologia delle malattie infettive alla genetica medica alla psichiatria stanno emergendo concettualizzazioni di tipo evoluzionistico della salute e della malattia, che richiamano l’attenzione sui limiti degli adattamenti funzionali umani in quanto prodotto della selezione naturale e sull’individualità delle condizioni di salute e malattia in quanto prodotto di combinazioni uniche di geni e di esperienze.

La portata euristica degli approcci evoluzionistici in medicina viene discussa in una serie di saggi originali che affrontano lo statuto storico-critico della medicina evoluzionistica e le implicazioni per quel che riguarda le malattie psichiatriche, le patologie cronico-degenerative e le problematiche farmacologiche.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su