Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

La Medicina del Dottor Pierpaoli

La scoperta della salute e il borgo della salute. Vademecum 2015. Fondazione Interbion per la ricerca biomedica di base

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 95,00
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 304
  • Formato: 17x24
  • Foto a colori
  • Anno: 2016

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Paradossalmente, il fatto che la mia medicina è così estremamente semplice mi incoraggia a descriverla.

Se non fosse così, se fossi dovuto penetrare nella immensa complessità della chimica e della biochimica, per non parlare della biologia molecolare e della genetica, la mia innata indolenza mi avrebbe forzato a rinunciare. Sono riuscito in qualche modo, negli ultimi 50 anni, a sfuggire ad ogni genere di trappole e inghippi scientifici e a sfuggire ai dettagli. Miracolosamente, sono stato capace di mantenere la mia visione; che è cosmica, direi. Infatti, forse che noi non siamo "pellegrini dell'Universo"?

Questa "semplice" verità che emerge sorprendente e del tutto inaspettata, mostra che tutte le malattie hanno la stessa orìgine e possono essere prevenute, incluso il cancro. L'invecchiamento è "semplicemente" un programma neuro-ormonale nella ghiandola pineale.

Una vita spesa nel laboratorio di ricerca e poi nel trattamento di pazienti sofferenti di ogni genere di malattie, porta la testimonianza ad una soluzione logica di un problema apparentemente complesso.

AUTORE

Walter Pierpaoli nasce a Milano e si laurea in medicina. Nel 1960 apre uno studio medico, lavora come assistente all'università e si specializza in cardiologia. Fruisce di una borsa di studio dell'Atomic Energy Commission degli Usa nel campo del trasferimento di energia nella reazione fotodinamica. Nel 1963 assume la posizione di direttore di laboratorio per il CNR a Milano. Si trasferisce volontariamente in Svizzera, a Davos, in modo definitivo nel 1969, per isolarsi nei suoi studi di neuroimmuno-modulazione e, nel 1977, con la famiglia, a Zurigo, dove lavora presso l'università fino al 1980, quando fonda l'Istituto per le Ricerche Biomediche Integrative e la Fondazione INTERBION. Alla fine degli anni Ottanta si trasferisce con il laboratorio e la fondazione nel Canton Ticino, dove ha esercitato per molti anni la sua attività. Dal 1987 è l'organizzatore delle Conferenze di Stromboli su «invecchiamento e cancro». Da una sua intuizione si sta elaborando un prototipo del «Borgo della Salute», luogo di una rinnovata «alleanza terapeutica» tra medico e paziente. È cittadino italiano e svizzero.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su