Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 8 punti Gratitudine!


Medicina: Metà Scienza e Metà Fandonie?

Critiche e accuse alla medicina ufficiale

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 4,00
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 28
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La medicina ufficiale gode di un consenso pressoché incontrastato e tutti sperano da essa la soluzione dei problemi di salute dell’umanità. Ma si tratta di una stima e di speranze ben fondate? Incantati dalle apparenze, gli uomini non hanno alcun dubbio. Ne hanno invece molti e gravi gli igienisti, i quali accusano la medicina ufficiale di usare farmaci che procurano in troppi casi solo un miglioramento momentaneo ed apparente e per di più rischiano di causare seri danni ai malati.

Nel libro si parla anche:

  • di esperimenti che dimostrano che non sono i germi la principale causa di malattia,
  • del forte aumento di mortalità per altre malattie verificatosi in seguito a vaccinazioni contro il vaiolo; e di impedire poi (anche attraverso alterazioni delle statistiche) la conoscenza di tali fatti che potrebbero mettere in guardia la popolazione;
  • della dubbia utilità delle trasfusioni e delle fleboclisi a scopo nutritivo;
  • di medici che fingevano di credere nel contagio per non perdere lavoro;
  • di almeno due gravi malattie causate, secondo gli igienisti, principalmente dalle cure farmacologiche;
  • dell’alta frequenza degli errori di diagnosi col risultato della somministrazione di terapie decisamente sbagliate;
  • e dell’esagerazione dei progressi nella lotta contro il cancro (ammesso e non concesso che ve ne siano) tanto che proseguendo di questo passo, dati statistici alla mano, si sconfiggerà il cancro nel 2175.

Come se tutto ciò non bastasse la medicina ufficiale è infine accusata di servirsi di leggi mal fatte per tutelare i suoi interessi economici a danno della salute dei malati e del portafoglio dei contribuenti, soffocando le medicine alternative che potrebbero aiutare tanti malati col loro metodo di cura più aderente alle leggi della natura e teso a combattere le cause piuttosto che i sintomi che sono effetti delle malattie.

Infine si riportano opinioni di personaggi illustri che esprimevano seri dubbi sulla validità delle terapie mediche.

Mario ROSATI, seguace dell'igienismo, - dopo aver pubblicato altri libri in cui descrive l’igienismo e la possibilità di guarire spesso anche casi disperati per la medicina ufficiale - ha riunito in questo libretto le critiche, mosse soprattutto dagli igienisti, alla medicina ufficiale.

AUTORE

Mario Rosati collabora da anni con un'associazione igienista alla traduzione in italiano di riviste e libri di igienismo, e svolge attività divulgativa con i suoi scritti per far conoscere questo valido metodo di cura ai malati cronici, stanchi dei giochi di prestigio (quali la sparizione di qualche sintomo e l'apparente e momentanea ricomparsa di una migliore salute) fatti per mezzo dei medicinali.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 23 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Si certamente, purtroppo la medicina moderna è asservita a Big Pharma ed ai suioi mostruosi interessi economici, se li pazienti ed medici cominciassero a dubitare che ogni piccolo disturbo necessita di una pillola sicuramente ci sarebbero molti meno malati e molti meno incassi da perte del sistema, per lo meno confuso, della gestione della salute

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su