-5%
La Mente Estesa

  Clicca per ingrandire

La Mente Estesa

Il senso di sentirsi osservati e altri poteri inspiegati della mente umana

Rupert Sheldrake

( 5 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 13,30 invece di € 14,00 sconto 5%

    o 3 rate da senza interessi. Scalapay

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

    Ordina entro

    Consegna stimata: giovedì 15 aprile

 Disponibile anche in versione Ebook

Ti è mai capitato, almeno una volta, di sentir squillare il telefono e indovinare chi ci fosse dall'altra parte della cornetta, prima ancora di rispondere? O magari ti è successo che un tuo... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 14 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

0541 340567

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Ti è mai capitato, almeno una volta, di sentir squillare il telefono e indovinare chi ci fosse dall'altra parte della cornetta, prima ancora di rispondere? O magari ti è successo che un tuo presentimento, buono o cattivo, si sia poi rivelato corretto.

O ancora potrebbe esserti capitato di avere l'impressione che qualcuno ti stesse osservando, pur senza vederlo... se fenomeni come questi ti incuriosiscono e ti piacerebbe trovare una plausibile spiegazione, "La Mente Estesa" di Rupert Sheldrake è il libro giusto per te.

L'autore, avvalendosi di rigorose sperimentazioni scientifiche, esplora le complessità della mente umana e mette in luce il fatto che le nostre capacità percettive possono essere molto più potenti di quanto si creda.

Oggetto di studio di questo libro sono fenomeni come la telepatia, le premonizioni e altri fenomeni analoghi, che secondo l'autore non sarebbero da considerarsi "paranormali", ma piuttosto reali e normali componenti della natura umana. 

Sheldrake sostiene l'esistenza di "campi mentali" che rappresentano una sorta di estensione della mente. La mente, insomma, non sarebbe confinata entro il cervello. L'esistenza e l'interazione di tali campi potrebbero infatti essere alla base di fenomeni solo in apparenza inspiegabili.

Il libro propone vari esperimenti a sostegno dell'esistenza dei "campi mentali" e una serie di semplici progetti che potrai mettere in atto per investigare casi come e-mail telepatiche, chiamate silenziose agli animali o l'impressione di sentirsi osservati.

Indice

Presentazione

Prefazione

Introduzione

Parte 1 - Telepatia

  • Capitolo 1 - Captare pensieri e intenzioni
  • Capitolo 2 - Il trasferimento del pensiero in laboratorio
  • Capitolo 3 - Chiamate telepatiche
  • Capitolo 4 - Percezione a distanza di morte e pericoli
  • Capitolo 5 - Gli effetti a distanza delle intenzioni
  • Capitolo 6 - Telepatia telefonica
  • Capitolo 7 - L’evoluzione della telepatia

Parte 2 - Il potere dell’attenzione

  • Capitolo 8 - La sensazione di essere osservati
  • Capitolo 9 - Sorveglianza e vigilanza
  • Capitolo 10 - Sensibilità animale
  • Capitolo 11 - Esperimenti sulla sensazione di essere osservati
  • Capitolo 12 - Il malocchio e la nascita del razionalismo
  • Capitolo 13 - Le immagini sono nel cervello, oppure dove sembrano essere?

Parte 3 - Vedere a distanza e prevedere il futuro

  • Capitolo 14 - Vedere a distanza
  • Capitolo 15 - Premonizioni animali
  • Capitolo 16 - Presentimenti negli esseri umani
  • Capitolo 17 - Esplorare le precognizioni

Parte 4 - Come funziona il settimo senso?

  • Capitolo 18 - La mente estesa e la fisica moderna
  • Capitolo 19 - Campi mentali

Appendici

  • Appendice A - Come prendere parte alle ricerche
  • Appendice B - Dettagli degli esperimenti e dei sondaggi
  • Appendice C - Breve storia delle prime teorie sulla vista

Bibliografia

Dettagli Libro

Editore Feltrinelli Edizioni
Anno Pubblicazione 2018
Formato Libro - Pagine: 379 - 13x20cm
EAN13 9788807891090
Lo trovi in: Telepatia
Posizione in classifica: 2.000° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Approfondimenti

Settimo senso e la mente estesa

Da lungo tempo, ho una sensazione di telepatia con le mie due figlie, a cui sono molto legata. Mi viene da pensare a loro proprio appena prima che suoni il telefono. Mi succede anche con gli amici. Dico sempre: “Stavo proprio pensando a te” quando rispondo al telefono, e sono loro.
(Janet Ward)

Continua a leggere l'estratto del libro "La Mente Estesa"

Autore

Rupert Sheldrake - Foto autore

Rupert Sheldrake. Autore di più di ottanta saggi scientifici e di dieci libri, ha studiato scienze naturali a Cambridge e filosofìa ad Harvard. Dopo aver conseguito un Ph.D. in biochimica a Cambridge, nel 1967 divenne Direttore dell'Istituto di biochimica e biologia cellulare del Giare College. Come Ricercatore della Royal Society, ha condotto importanti ricerche sullo sviluppo delle piante e sull'invecchiamento delle cellule. È attualmente Direttore del Perrot-Warrick Project e Membro dell'Istituto di Scienze Noetiche di S. Francisco. Vive con sua moglie a Londra.

Dello stesso autore:

Scienza e Pratiche Spirituali

€ 17,10 € 18,00

I Poteri Estesi della Mente

€ 20,90 € 22,00

La Presenza del Passato

€ 21,38 € 22,50

La Mente Evolutiva

€ 14,16 € 14,90

Recensioni Clienti

4,60 su 5,00 su un totale di 5 recensioni

  • 5 Stelle

    60%
    60%
  • 4 Stelle

    40%
    40%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Alfonso

  Acquisto verificato

Voto:

E’ un libro davvero notevole, ricchissimo di informazioni su sperimentazioni ed evidenze scientifiche attinenti la mente e le sue capacità di influire sulla realtà circostante. Non a caso si parla di “mente estesa”, un titolo evocativo che richiama le potenzialità della mente umana, capace di scatenare fenomeni apparentemente inspiegabili, quali la telepatia, la precognizione, la visione a distanza. C’è di che stupirsi sia per le molteplici prove addotte a sostegno di queste tesi sia per il rigore scientifico con cui l’autore affronta una materia poco esplorata, se non come fenomeni che non hanno una continuità verificabile e che possono solo considerarsi come eccezioni riscontrabili in eventi casuali e non ripetitivi. Ma l’Autore ha dimostrato invece che la mole di informazioni raccolta lascia intendere che non è possibile accontentarsi di una spiegazione così superficiale e che occorre invece tentare una catalogazione diversa di questi fenomeni, coniando a questo proposito il concetto di campo morfico o morfogenetico. Un’idea affascinante, che a me è piaciuta molto. Se poi si considera che questo libro è richiamato in tante pubblicazioni dello stesso genere, mi viene da pensare che le conclusioni di Sheldrake siano state accettate da gran parte della comunità scientifica e che l’esistenza di un campo morfico, che va al di là della mente singola, abbraccia confini ben più ampi della singola mente umana. La percezione di eventi prima ancora che si verifichino credo che faccia parte dell’esperienza di ciascuno di noi. Sono momenti di assoluta meraviglia, che ci fanno comprendere come le capacità mentali dell’essere umano siano ancora del tutto inesplorate e meritevoli di attenzione, soprattutto se questi studi sono condotti con tale competenza e professionalità. E’ un libro un po’ datato, essendo stato presentato agli inizi del anni 2000, ma contiene ancora elementi di assoluto rilievo che l’appassionato di queste ricerche non può mancare di conoscere. Suggerisco vivamente la lettura di questo manuale, che offrirà al lettore una bella panoramica degli studi e delle sperimentazioni seguite nel corso degli ultimi decenni, a cui hanno partecipato tante persone reclutate a mezzo stampa o comunicati personali dell’autore. Queste capacità, definite “paranormali”, attengono invece alla normalità delle capacità di un essere umano e l’autore lo dimostra con la descrizione di “campi mentali”, che ci collegano gli uni agli altri e che rendono possibile certi fenomeni. Personalmente mi ritrovo moltissimo in queste descrizioni. Penso ad esempio a improvvise chiamate telefoniche di persone a cui stavo pensando pochi minuti prima; a email che ricevo quando meno me lo aspetto da parte di chi non sentivo da tanto tempo; a sogni premonitori di eventi più o meno positivi, che a breve avrei vissuto; a improvvise intuizioni in risposta a mie domande che da tempo mi assillavano. Sono certo che molti lettori si riconosceranno nelle descrizioni riportate. Per non parlare di chi ha animali in casa o frequenta maneggi o riserve protette e l’Autore non manca di riferire tantissimi casi a sostegno di queste conclusioni. Abituarsi all’idea che la realtà non sia solo quella materiale a cui partecipiamo ogni giorno, ma che esiste un modo per interagire diversamente con il flusso della vita, che dipende solo dalla fede di ritrovare eventi e situazioni già vissute nella nostra mente. E’ un tema affascinante, che mi piace ritrovare anche in altre tipologie di letture, come quelle che riguardano la Legge di Attrazione e la Fisica Quantistica. Sono branche di una scienza di frontiera che non trova ancora i favori della scienza ufficiale e che viene invece esplorata solo da pochi sostenitori di idee e progetti che poco hanno a che vedere con la scienza tradizionale. E mi piace pensare che i tempi siano maturi per un salto quantico di conoscenze, una nuova consapevolezza che si affaccia pressante alla mente di tutti noi e richiede il giusto tributo di un riconoscimento che è mancato da troppo tempo. E queste letture contribuiscono fortemente ad innalzare la coscienza culturale e favorire la nascita di un nuovo paradigma scientifico, che pone l’essere umano al centro della sua evoluzione in modo olistico e non più semplicemente razionale. Mente e cuore dovrebbero rappresentare i confini di una scienza che abbraccia insieme sia le infinite capacità della mente di elaborare, analizzare, schematizzare o creare e inventare nuovi mondi e nuove possibilità. Ma le potenzialità di un sentimento sincero verso la Vita e l’amore verso il mondo che ci circonda faranno sempre la differenza e renderanno l’esperienza terrena un’occasione incredibile per scoprire nuove meraviglie e nuove opportunità.

Antonietta

  Acquisto verificato

Voto:

Chiaro, semplice ed esaustivo . L'autore riesce a chiarire fenomeni che spesso non riusciamo a spiegare ma che ci fanno capire come tutto sia interconnesso

Andrea

  Acquisto verificato

Voto:

Libro che non ho trovato così socievole come sperassi Ma propone degli interessanti spunti di riflessione su un tema sempre più attuale

Daniela

  Acquisto verificato

Voto:

Saggio intenso, da leggere e rileggere con attenzione, affronta il tema affascinante della mente che non può essere confinata dentro la scatola cerebrale, lo consiglio vivamente perchè apre degli scenari di riflessione molto interessanti e impegnativi

Michele

  Acquisto verificato

Voto:

Rupert Sheldrake biologo che seguo molto, esplora campi della biologia poco studiati a causa di molti pregiudizi. La mente estesa è una serie di studi e ipotesi sull'esistenza di poteri come la telepatia,le premonizioni, le ESP nell'uomo e negli animali. Ipotizza i campi morfogenetici un sistema biologico di comunicazione usato in natura dagli animali e umani. Un libro per chi ama le statistiche le descrizioni degli studi e degli esperimenti.

Caricamento in Corso...