Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Mente in Forma con il Neuro-Tuning

Una tecnica innovativa per ottimizzare le funzioni celebrali e sfruttare al meglio le potenzialità

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il Neuro-Tuning è un metodo innovativo che consente di eseguire una positiva ed efficace risintonizzazione del cervello. Attraverso numerosi esempi illustrati, Erich Keller spiega come ridurre l’agitazione della mente, sviluppando un senso di pace, tranquillità, rilassamento, sfruttando fino in fondo tutte le potenzialità nascoste del cervello.

Ansia, rimuginio, preoccupazioni costanti, scarsa concentrazione e attacchi di panico sono condizioni che portano a situazioni di stress e contribuiscono all’insorgere di problemi fisici, emotivi e relazionali. Il Neuro-Tuning attiva un fenomeno simile a quello che si crea durante la meditazione, dove la frequenza delle onde cerebrali scende a 5-8 Hz. Questa frequenza, chiamata onde theta, è uno stato naturale nella prima infanzia, ma tende a passare in secondo piano in età adulta, soprattutto in un cervello tormentato da conflitti di natura fisica o psicologica.

Basata sul delicato picchiettamento di specifici punti della testa, corrispondenti a determinate aree del cervello, e abbinandovi esercizi di visualizzazione, la tecnica del Neuro-Tuning attinge a collaudati approcci quali EFT, studi scientifici sul cervello, ricerca genetica e autori del calibro di Bruce H. Lipton per offrirti uno strumento in grado di stimolare le capacità cognitive e far funzionare in modo più efficiente, concentrato e calmo il tuo cervello.

INDICE

Introduzione

Parte 1 - principi ed effetti del Neuro-Tuning

Parte 2 - Com'è fatto il cervello? Che cosa succede nella nostra testa?

Parte 3 - Il metodo

Parte 4 - Temi

Parte 5 - Sequenze utili e parole efficaci

Parte 6 - Appendice

APPROFONDIMENTI

Dalla Prima Parte:

"Se assisterete a una seduta di Neuro-Tuning, vedrete qualcuno che tiene le mani appoggiate su varie zone della testa di un’altra persona e picchietta con le dita su particolari punti. Non è necessario parlare: basta lasciarsi andare, abbandonarsi al processo. Tuttavia, si possono effettuare anche interventi verbali, per visualizzare una condizione diversa da quella dolorosa o patologica che la persona sta vivendo in quel periodo. Mediante la cosiddetta “sequenza base”, in genere le attività mentali si placano.

La frequenza delle onde cerebrali rallenta

In questa fase del Neuro-Tuning, che mira a raggiungere uno stato di calma, la maggior parte delle persone sperimenta un fenomeno simile a quello che si produce durante la meditazione: la frequenza delle onde cerebrali scende fino a un valore compreso tra 5 e 8 hertz. Quando il cervello lavora a questa frequenza, chi utilizza il metodo riferisce di un senso di vastità, di un silenzio benefico, una lucidità, una calma profonda, un vuoto appagante.

Questa frequenza così bassa è naturale nei bambini dai tre ai sei anni, è la condizione che io chiamo dell’Essere Uno. Il bambino è ancora una cosa sola con il Tutto. Il cervello dell’adulto, invece, in genere ha una frequenza più alta, di 11 hertz o più. A meno che non si trovi in una fase di sonno profondo (quando passa al livello delta, in cui la frequenza delle onde va da 0,1 a 4 hertz) o non abbia imparato a meditare: allora anche l’adulto raggiunge la frequenza dell’Essere Uno.

Molti riescono a richiamare intenzionalmente questa condizione, come se si trattasse di aprire un file salvato nella memoria del proprio computer interno; altri non hanno bisogno di fare nulla, perché questa è la loro frequenza costante, qualsiasi cosa accada nel mondo che li circonda.

Staccandosi dalla realtà esterna, si rende possibile la sintonizzazione interiore. “Staccare” in maniera programmata, organizzata o casuale, ossia abbassare la frequenza portandola a 5-8 hertz, vuol dire permettere una riorganizzazione, un’opera di rassettamento interiore, la creazione di un ordine.

In questa condizione si apre lo spazio perché si manifesti il nuovo. E il Neuro-Tuning ci permette di farlo prima che, a costringerci, siano disturbi fisici o psichici, che possono degenerare portando a patologie molto serie.

Per quale ragione la frequenza dell’Essere Uno è così importante per noi? Perché quando la raggiungiamo gli emisferi o le varie aree del cervello vibrano a un ritmo simile o identico e sono tutti collegati l’uno all’altro, o meglio comunicano fra loro in maniera ottimale. L’esperienza, l’emozione e l’intuizione collaborano perfettamente. E allora i problemi o i conflitti di natura emotiva o fisica possono essere visti e reinterpretati in maniera del tutto diversa; inoltre, con l’aiuto degli esercizi di visualizzazione, è possibile suscitare una condizione di armonia e di salute."

AUTORE

Formatosi in psicoterapia umanistica e psicologia energetica, Erich Keller è docente presso l’Istituto Svizzero di Psicologia Applicata. Da anni nel suo lavoro applica con successo l’EFT (Emotional Freedom Techniques) e il Neuro-Tuning. Ha pubblicato dodici libri su temi psicologici e terapeutici. Conduce seminari e sessioni individuali di Neuro-Tuning.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 2 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho frequentato un corso sul Neuro-Tuning e devo dire che questa tecnica è molto efficace perchè rilassa, aiuta ad entrare naturalmente in profondo contatto con noi stessi e, per chi lo vuole o è pronto, effettuare quei cambiamenti del nostro modo di pensare che non ci permette di vivere al meglio la nostra vita . E' un metodo semplice di autoguarigione presentato, in maniera esemplare e chiara, da Erich Keller. Trovo che l'autore, nella sua esposizione, sia perfetto, tutti possono comprendere questa materia spiegata da chi non solo l'ha inventata ma la sa trasmettere con semplicità e umiltà. Questo libro è quello che più mi ha colpito dei tanti di psicologia energetica proprio perchè l'ho subito capito. La tecnica innovativa serve, come dice l'autore, sia per ottimizzare le funzioni cerebrali e sfruttarne al meglio le potenzialità, sia per ridurre agitazione, ansia, preoccupazioni costanti, scarsa concentrazione e anche attacchi di panico dando spazio ad un maggiore senso di tranquillità nel nostro modo di vivere. E' assolutamente un testo da avere a casa e da sperimentare per trarne beneficio.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su