Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 13 punti Gratitudine!


La Metafisica Religiosa di Simone Weil

 
-50%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 6,20 invece di 12,40 sconto 50%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 197
  • Formato: 13x20
  • Anno: 2001

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La bibliografia relativa a Simone Weil è colma di opere, che insistono sugli elementi biografici e/o agiografici, il che, in un certo senso, è pienamente comprensibile: è difficile, infatti, non ammirare l'affascinante grandezza della sua vita. Tuttavia, l'ammirazione per l'attivista sindacale, per la lucida osservatrice dei fatti politici sempre in prima linea nella difesa degli ultimi, dei deboli e dei diversi, fa spesso passare in secondo piano il suo valore filosofico.

Commentatori e critici tendono di solito a vedere nella Weil una moralista stravagante, un'anima mistica piuttosto che una vera pensatrice. Miklos Vetö è invece mosso dalla convinzione che Simone Weil fu una filosofa a tutto tondo.

Innegabilmente, nei suoi scritti, il più delle volte frammentari, esistono contraddizioni interne irriducibili e spesso i suoi tentativi di provare o illustrare le proprie idee si risolvono in insuccessi; eppure, malgrado l'apparente caos, il pensiero di Simone Weil è un tutto coerente, come l'autore dimostra basandosi soprattutto sul materiale risalente al terzo periodo della Weil, quello della maturità: il saggio sull'Iliade, i Cahiers, la Connaissance Surnaturelle.

Senza questi scritti, Simone Weil non sarebbe altro che una saggista brillante e una promessa di filosofa.

AUTORE

Miklos Vetö è nato in Ungheria nel 1936, attualmente è professore di Storia della filosofia all'Università di Poitiers in Francia.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su