Spedizione Gratuita 24h con corriere espresso per ordini di almeno 29€   -   Contrassegno Gratuito: pagherai al momento della consegna senza nessun supplemento

-50%
Migrazione Globale - La Tratta degli Schiavi

  Clicca per ingrandire

Migrazione Globale - La Tratta degli Schiavi

Chi governa l'immigrazione e perchè?

Jeffrey Kaye

  • Prezzo: € 4,90 invece di € 9,80 sconto 50%

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

  • Scegli tra le versioni disponibili:
Con l'acquisto di questo articolo riceverai in omaggio il video streaming "L'Arte dei Desideri (Videocorso Digitale) Streaming - Da vedere online"
Valido per ordini superiori a 29,00

Un reportage giornalistico che ci permette di portare alla luce tutte le ombre del "fenomeno immigrazione" e di dar voce a coloro a cui è stato negato il diritto di esistere. Il mondo sta... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 5 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Un reportage giornalistico che ci permette di portare alla luce tutte le ombre del "fenomeno immigrazione" e di dar voce a coloro a cui è stato negato il diritto di esistere.

Il mondo sta sperimentando un esodo globale di dimensioni mai viste finora, ma motivato dalle stesse antiche ragioni di sempre: la ricerca di nuove opportunità e risorse. Il mondo degli affari e della finanza sfruttano in modo interessato i flussi migratori, che di conseguenza continuano, sanguinosi e incessanti. 

E' un sistema globale che possiamo definire "capitalismo predatore", perché basato sul traffico di esseri umani.

Questo libro intende riempire il vuoto esistente nel dibattito sul tema prendendo in considerzione gli aspetti economici della vicenda – spesso volutamente trascurati – esaminando le relazioni tra migrazione e globalizzazione e le varie attività che incoraggiano, facilitano e traggono profitto dalle migrazioni, sia quelle legali che quelle illegali.

Da parte dei politici viene utilizzata spesso la retorica per nascondere le reali motivazioni che incancreniscono il "problema immigrazione".

L’autore indica invece la strada su cui ci si dovrà muovere se si vorrà davvero comprendere e risolvere questo problema sociale ormai fuori controllo: perché solo tenendo conto anche delle ragioni dei migranti, i legislatori saranno finalmente in grado di elaborare delle politiche per una immigrazione razionale e umana.

E questa sarebbe davvero una nuova storia.

Indice

  • Capitolo I – Esche e paraocchi
  • Capitolo II – Crescere le persone per l’esportazione
  • Capitolo III – I migranti nel mercato globale
  • Capitolo IV – Cambio di rotta: la fortuna gira
  • Capitolo V – Le agenzie di reclutamento e il mercato degli esseri umani
  • Capitolo VI – I trafficanti come fornitori di servizi per la migrazione
  • Capitolo VII – «Dipendiamo pesantemente dai lavoratori immigrati»
  • Capitolo VIII – Schiavitù e flussi di denaro
  • Capitolo IX – «Cercasi lavoratori» o «Non oltrepassare il confine»
  • Capitolo X – Scelte politiche, influenze e alleanze
  • Capitolo XI – Resa dei conti sud-occidentale
  • Capitolo XII – Sangue fresco e selezione nazionale
  • Capitolo XIII – «Divisi per la necessità di sopravvivere»

Dettagli Libro

Editore Arianna Edizioni
Anno Pubblicazione 2013
Formato Libro - 14x18,5 - Pagine: 350
EAN13 9788865880609
Lo trovi in: Attualità

Autore

Jeffrey Kaye, giornalista indipendente e corrispondente speciale di NewsHour della PBS, per il quale lavora fin dal 1984. I suoi lavori sono apparsi anche sul Los Angeles Times, sul Washington Post, e su altri giornali, trasmissioni televisive e su Internet.


Torna su
Caricamento in Corso...