Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Il Mistero del Vino

Mito e storia della bevanda sacra agli Dei

 
-50%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il libro di Charpentier è un suggestivo e spesso sorprendente viaggio lungo la storia della bevanda sacra agli dèi, e può essere letto seguendo percorsi interni in cui tutto ritorna. Ritorna Atlantide, i cui re traevano forza dal sangue ancora caldo dei tori appena sacrificati. Ritorna il duplice valore del vino, medicina e maledizione, dono e veleno. E ritorna la coppa del Graal che, in maniera simbolica, racchiude tutto questo, ma che concretamente contiene del vino. O del sangue.

Anello di congiunzione tra il sacro e il profano, ponte tra l'umano e il divino, il vino racchiude in sé tutta l'ambiguità del sacrificio: necessario e salvifico, ma allo stesso tempo proibito e cruento. Di qui il suo legame con il sangue e con le iniziazioni, elementi da sempre presenti in tutte le religioni.

Trait d'union fra Dioniso e Cristo - morti, risorti e poi divinizzati - il «sangue della terra» è parte integrante dell'Eucaristia, un rito che richiama quei sacrifici in cui bere il sangue della vittima permetteva di accedere a uno stato altro. Stato «altro» o forse stato «oltre», con tutto ciò che comporta. Chi incarna meglio di Ulisse la figura di «colui che va oltre»? Non a caso nell'Odissea il vino scorre a fiumi.

La «prima sbronza della storia» si deve del resto a un altro grande navigatore: una volta terminato il diluvio, Noè fece il vino e si ubriacò, rivelando cose che avrebbe dovuto tacere.

AUTORE

Louis Charpentier è uno dei grandi scrittori esoterici e della Tradizione. Tra i suoi numerosi libri ricordiamo I misteri della Cattedrale di Chartres e Il mistero di Compostela, recentemente pubblicati dalle Edizioni L'Età dell'Acquario.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 13 novembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimo libro sul vino con accenni storici e riferimenti esoterici. Ottimo da regalare ad assaggiatori o ad appassionati di vini, ma non solo: lo trovo un regalo carino anche per appassionati o studenti di archeologia e storia antica, perché non solo il contenuto è molto interessante e il testo molto scorrevole, ma, oltretutto, ha una bellissima copertina, quindi si presenta anche bene esteticamente. Favoloso.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 novembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho regalato il libro ad un grande estimatore del vino ed a suo dire si legge piacevolmente anche perchè non ha un contenuto impegnativo, ma di sicuro pieno di aneddoti che rimangono impressi nella mente.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 settembre 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro è una buona lettura per tutti quelli, come me, che amando il vino e tutto il mondo che gli ruota intorno, trovano sempre stimolante spaziare intorno a tutto ciò che narra (con cognizione di causa) storie della divina bevanda.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 novembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

ottimo libro, analisi accurata con mentalità aperta delle origini dei personaggi legati alle vicende del titolo, fantastica storia del vino!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 settembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Avevo aspettative diverse sulla lettura di questo libro. Adoro andare all'origine delle cose e mi sono piaciuti tutti i riferimenti storici ma si limita molto e solo a quello ...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 dicembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

La bevanda sacra agli dei e della cristianita' raccontata in un viaggio ricco di misteri e di interessanti scoperte. Da leggere assolutamente

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 novembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho scelto questo libro come omaggio di una promozione perchè incuriosita dal titolo. Il filo conduttore dei vari capitoli è sicuramente il vino e molti aneddoti sono intriganti, ma la divagazione e la ripetitività di alcuni concetti rendono la lettura un pò monotona, per i miei gusti.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su