Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Mitologia Celtica

Lessico su miti, dei ed eroi

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 22,10 invece di 26,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 368
  • Formato: 17x24
  • Anno: 2001

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un libro di lettura sulle leggende celtiche, sugli dei dei Celti, sui loro eroi, guerrieri e druidi mitici, e anche, nello stesso tempo, un dizionario enciclopedico indispensabile per chi voglia avventurarsi nel vasto ed affascinante mondo celtico.

L'interesse per tutto ciò che è celtico si è diffuso negli ultimi anni con rapidità fulminea presso una larga fascia di pubblico, a giudicare dall'offerta di bella letteratura, volumi illustrati, guide turistiche, saggi, letteratura specialistica e, non ultima, esoterica. La cultura celtica conservò dei modelli di pensiero ciclici e non lineari e non mise in atto la divisione tra un mondo reale, materiale, presente, ed un mondo spirituale e dell'Oltretomba.

Con un fervore sconosciuto sia alle popolazioni classiche sia a quelle cristiane, i Celti magnificarono le forze creative e vitali, alle quali in maniera esemplare partecipavano in perfetto equilibrio sia il principio maschile sia quello femminile. La vita in sé rappresentava per essi la forza trainante all'interno del cosmo, la cosa in cui si manifestava la più grande saggezza, il divino nelle sue infinite varietà. La morte giocava un ruolo secondario, una breve interruzione in un ciclo eterno in continuo mutamento. Non per nulla, al giorno d'oggi, molte persone si sentono istintivamente attratte da questa concezione del mondo, che può essere percepita come una forma di compensazione nei confronti dei tempi in cui viviamo.

Il presente volume di mitologia rimane fedele alla forma di opera di consultazione, prende in considerazione attentamente anche la ricerca, ma tenta di legare l'esposizione dei fatti ad una presentazione piacevole, di rendere qualcosa dello stile della saga, del tono talvolta sentimentale, poetico o mordacemente umoristico di un racconto, o di trasmettere la viva impressione di un oggetto o di un paesaggio visto con i propri occhi. Le saghe importanti vengono riassunte con un linguaggio vivace e gli oggetti importanti vengono descritti, se non già raffigurati nelle molte immagini presenti. Un grande sforzo viene dedicato a seguire i collegamenti dei diversi elementi nei paesi celtici, anche se i punti chiave rimangono la Francia, la Germania, l'Austria, la Svizzera, l'Italia, la Scozia, l'Inghilterra e l'Irlanda.

Quest'opera ha lo scopo di aiutare a trovare una saga su di un argomento specifico, di scegliersi una destinazione invece di fare un viaggio in tutte quelle possibili. Con i suoi articoli monotematici, è composta in modo tale da invogliare il lettore a leggere, non solo a consultare. I richiami intendono risvegliare la sua curiosità, stimolandolo ad una ricerca più approfondita, ma nei tempi e nell'ordine che gli sono propri, permettendogli di comporre a suo gusto i tasselli del mosaico, giungendo alla visione celtica del mondo indipendentemente dal suo ambito di partenza. È chiaro che quest'opera deve comunicare al lettore il sapere, ma con il maggior divertimento possibile durante la lettura.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su