Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


La Montagna delle Tre Grotte

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un delizioso racconto che ha per protagonisti bambini, animali e un nonno capace di farci rimpiangere l'infanzia.

Mina è una bambina di sette anni e ha un grave problema: la fantasia le prende spesso la mano e, quando di notte si sveglia convintissima che quello che ha appena sognato è vero, ci rimane molto male vedendo che i suoi genitori non riescono a dire altro che "cerca di capire, ho bisogno di dormire". L'unica persona che le dà retta è il nonno materno che, come spiega Mina stessa, invece di lavorare per davvero scrive libri.

Sconfortata dal fatto che nessuno le crede quando dice di essere stata morsa sul sedere da un coccodrillo evaso dalla Lacoste del padre, Mina decide di telefonare al nonno, che le propone di raggiungerlo nella casa di campagna insieme alla sorellina Moa (di quattro anni): ha infatti in programma di andarci insieme agli altri due nipotini, Ia di dieci anni e Marcus di cinque, e ha un piano per risolvere una volta per tutte i problemi di Mina.

Detto fatto si parte e, lungo il percorso, l'allegra combriccola si ferma a prendere una cucciola di cane che il nonno regala a Mina perché la protegga da tutti i coccodrilli in agguato.

La gita alla montagna delle Tre Grotte si rivela piena di sorprese non sempre piacevoli e finisce per trasformarsi in una vera avventura quando il nonno, cadendo, si rompe una gamba. Ci vorranno tutto il coraggio e la fantasia dei ragazzi per uscirne sani e salvi.

Mina, temprata dall'esperienza, arriva persino ad ammettere davanti al nonno che il coccodrillo se l'era sognato.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 7 giugno 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Simpatica e fantasiosa avventura, racconta di un bellissimo rapporto tra nipote e nonno, oltre che di bimbi in crescita che hanno bisogno di più ascolto, che forse in anzianità con più saggezza si riesce a comprendere. E' comunque un romanzo piacevole e divertente per i piccoli delle scuole primarie.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su