-15%
Morire a Occhi Aperti

  Clicca per ingrandire

Morire a Occhi Aperti

L'eutanasia è il suolo modo per morire dignitosamente? Decidere di morire è un atto di coraggio? Significa prendere in mano il nostro destino?

Marie De Hennezel

  • Prezzo: € 12,33 invece di € 14,50 sconto 15%

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Siamo in tanti a domandarci come moriremo. Temiamo, giustamente, di terminare la nostra vita in uno stato di disfacimento inaccettabile, relegati in un letto, incontinenti, dementi. Abbiamo paura... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 13 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Siamo in tanti a domandarci come moriremo. Temiamo, giustamente, di terminare la nostra vita in uno stato di disfacimento inaccettabile, relegati in un letto, incontinenti, dementi. Abbiamo paura di diventare un peso per le nostre famiglie e per la società. Se siamo stati testimoni di certe situazioni penose, tendiamo a domandarci cosa sarà di noi e ci prefiguriamo gli scenari più drammatici.

Come morire? Come mantenere la nostra dignità fino alla fine? L'eutanasia è il solo modo per morire dignitosamente? Decidere di morire è un atto di coraggio? Significa prendere in mano il nostro destino? In realtà raramente ci si accorge dell'inferno che si fa vivere ai propri cari programmando la propria morte. Un sinistro conto alla rovescia, che terrorizza, che paralizza la vita e le relazioni. Una tristezza infinita.

C'è un'altra risposta possibile a questo desiderio di essere protagonisti di una morte dignitosa. Avere il coraggio di vivere lo svolgimento degli eventi, anche quando si perde la propria autonomia. Affidare il proprio corpo infermo nelle mani di chi ci ama, vivere questo scambio difficilmente esprimibile in cui la vulnerabilità richiama la tenerezza dei gesti, in cui la fiducia reciproca genera un sentimento di dignità incomparabile.

Se c'è libertà nell'anticipare la propria morte, nello sceglierne l'ora, se c'è nel rifiutare il proprio decadimento, ci sono una libertà e una dignità ancora più forti e ancora più belle nell'accettazione a occhi aperti della realtà. Si può così trarre un grande insegnamento, non dalla morte ma dalla vita.

Gli ultimi momenti della persona amata possono essere l'occasione per spingersi insieme il più lontano possibile, in un'intimità e in una profondità in certi casi mai raggiunte prima. Si crede di conoscere tutto dell'altro, ed ecco che in questi ultimi momenti emergono tesori di umanità. Nonostante le piaghe della malattia o della vecchiaia, l'essere umano ha ancora qualcosa da trasmettere.

Dettagli Libro

Editore Lindau Edizioni
Anno Pubblicazione 2006-2015
Formato Libro - Pagine: 132 - 14x21cm
EAN13 9788867082360
Lo trovi in: Vita e morte
Posizione in classifica: 5.035° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Marie De Hennezel - Foto autore

Marie de Hennezel è un’autrice celebre per le sue riflessioni sulla morte, tratte dalle esperienze di accompagnamento ai morenti.

Dello stesso autore:

La Forza dell'Età
La Forza dell'Età

€ 13,90

La Morte Amica
La Morte Amica

€ 9,00


Torna su
Caricamento in Corso...