Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


Morire senza Paura

Come aiutare una persona che sta per lasciarci e noi stessi

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un libro ricco di conoscenza sulla Dimensione della Morte, che descrive quello che accade alla persona prima, durante e dopo la morte del corpo, e cosa succede all'anima o forma astrale e a tutti gli strati energetici ad essa collegati, quando vengono frammentati.

Dopo la morte, la parte di anima più positiva ed evoluta spiritualmente entra nel Tunnel di Luce dove incontra gli Esseri che la conducono ai Mondi Superiori. Viceversa, le parti di anima collegate alla mente inferiore-animale, più degradate spiritualmente, attraversano il Tunnel delle Tenebre e le Dimensioni Inferiori.

Durante la fase finale della propria vita la persona rivede il film del vissuto e la sua coscienza osserva sia le azioni positive fatte con amore, etica e responsabilità, sia i mostri energetici che invece ha creato con cattiveria, odio, rancore, invidia, omissioni e paure.

L'autrice dà molti consigli su cose pratiche da fare e da far eseguire al malato nel tempo di vita che gli rimane, per ricaricarlo energeticamente e renderlo sereno e in pace con la propria coscienza. Ci dice, inoltre, come deve comportarsi e quali sono le caratteristiche che deve avere una persona che segue e aiuta un malato che sta per morire.
Un libro importante per farci affrontare la morte con meno paure e più consapevolezza.

AUTORE

Fiorella Rustici nasce in Toscana nel 1955. Da più di 25 anni compie ricerche sulla mente, i suoi meccanismi e su come essi interagiscono sulla coscienza spirituale. Ha vissuto una particolare esperienza di pre-morte che le ha permesso di vedere consapevolmente non solo il Tunnel di Luce ma anche il Tunnel delle Tenebre. Le conoscenze da lei acquisite, confermate da molti anni di lavoro con le persone, le hanno consentito di sviluppare un metodo (che porta il suo nome), grazie al quale chiunque può ricordare e comprendere le esperienze registrate nella propria mente, comprese quelle ereditate dalla Mente Genetica. Attualmente è presidente dell’Associazione Coscienza e Salute di Milano dove insegna il suo Metodo. Tiene seminari, corsi, conferenze e partecipa a convegni in tutta Italia.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 agosto 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

di enorme aiuto

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 settembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

questo è il miglior libro che ho letto fino ad oggi che tratta l'argomento della morte... il solo leggere questo libro mi ha donato pace e serenità, aldilà che non si possa scientificamente provare che quanto scritto corrisponde a verità è comunque "un'ipotesi" molto probabile dal mio punto di vista... siccome è un argomento molto delicato, l'autrice ci offre nuove prospettive e punti di vista per affrontare al meglio questo "passaggio" e aiutare chi ci sta lasciando nel modo meno traumatico possibile, sono inseriti tanti consigli utili che sono molto preziosi. Mi piace la chiarezza con cui viene descritto cosa ci può attendere "dall'altra parte"... E' un invito a vivere pienamente la vita, senza rimandare a domani quello che possiamo fare oggi per non portarci addosso inutili pesi che "complicano" il cammino e con i quali comunque dovremo "confrontarci" al momento della morte... Invito tutti a leggere questo libro, ricco di conoscenza, anche gli scettici possono comunque trovare degli spunti interessanti, ti apre la mente... inoltre l'autrice avendo vissuto in prima persona un'esperienza definita di "premorte" penso che sia un'ulteriore punto a favore di quest'opera... ho conosciuto diverse persone che hanno avuto queste esperienze e ogni volta mi sorprendono per l'amore e la forza interiore che riescono a trasmettere... che altro dire fatevi questo "regalo"...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 gennaio 2009

Inizialmente mi sono avvicinata a questo libro con la paura del titolo, poiché la parola morte ho sempre cercato di scacciarla dalla mia mente. In seguito sono stata contenta di averlo acquistato perché ho compreso che è rivolto a tutti, non solamente a chi sta morendo o ha un caro che sta per farlo. Mi è stato utile comprendere quali meccanismi stanno dietro ai sensi di colpa e come fare per non averne, cosa succede quando mi arrabbio o provo un sentimento negativo verso qualcuno. Pertanto lo consiglio a chiunque voglia vivere meglio e che voglia conoscere un qualcosa di diverso rispetto agli altri libri sullo stesso argomento. Simona

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 gennaio 2009

Finalmente chi ha il coraggio di parlarci di un argomento Tabù come: " la morte", sopratutto per noi occidentali. E' proprio vero che: "chi più conosce, più si difende". Che dire, và letto e poi riletto e poi..... dentro di te .....nasce più aiuto e amore per chi soffre o per le proprie sofferenze e sai come muoverti.... in quelle situazioni che viviamo in modo imbarazzante...., dove non sappiamo se parlare o tacere...... Un grazie enorme all'autrice !

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 gennaio 2009

Il titolo può ingannare...non è scritto solo per le persone che si accingono alla morte ma è fatto, sopratutto, a mio parere, per tutte le persone che vogliono affrontare la paura di mettere in discussione, e quindi di capirci qualcosa in più riguardo una delle verità assolute di questa esistenza: TUTTI DOBBIAMO MORIRE! Qualcuno, me compreso, potrà pensare "Speriamo più tardi possibile" però ci dovremo comunque arrivare tutti in quel momento. Nella società orientale parlare di morte è normale e la stessa non viene affrontata toccando ferro, toccando i cornetti o altro, come invece avviene nella cosidetta evoluta civiltà occidentale. Fiorella poi ha la capacità di parlare di questo argomento e di aiutarti nell'affrontare l'argomento con tranquillità infondendo serenità, come effettivamente dovrebbe essere affrontato. Ve lo consiglio veramente con il cuore...è un libro che almeno una volta nella vita uno dovrebbe leggerlo. Marzio

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 gennaio 2009

Questo libro sulla dimensione della morte è di enorme aiuto non solo per le persone vicine a questo momento particolare dell'esistenza umana, ma anche per coloro che sono vicine a queste persone. E' un ottimo manoscritto che fa chiarezza su cosa è importante fare per non arrivare impreparati al momento topico dell'esistenza terrena. Merita veramente di essere letto e studiato.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su