-50%
Morte Cerebrale e Donazione degli Organi

  Clicca per ingrandire

Morte Cerebrale e Donazione degli Organi

I dubbi e le indagini di una madre che ha donato gli organi del figlio

Renate Greinert

( 6 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 3,45 invece di € 6,90 sconto 50%

  • Disponibile per la spedizione entro 2 giorni lavorativi

I dubbi e le indagini di una madre che ha donato gli organi del figlio. Un libro di grande interesse per riflettere sul significato della vita e della morte. Il confine tra la vita e la morte si fa... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 4 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

I dubbi e le indagini di una madre che ha donato gli organi del figlio. Un libro di grande interesse per riflettere sul significato della vita e della morte.

Il confine tra la vita e la morte si fa ancora più sottile quando a parlare è una madre orfana del proprio figlio. Nel 1985 Renate Greinert e suo marito hanno perso Christian a causa di un incidente stradale.

Attraverso il consenso alla donazione degli organi, Christian - dichiarato in stato di morte cerebrale - è stato di aiuto a diversi bambini in Europa. Ma dopo vent'anni di studi e ricerche sulla medicina dei trapianti, Renate Greinert non ha ancora smesso di domandarsi e domandare se una persona che non ha mai smesso di respirare e il cui cuore non si è mai fermato, si possa considerare un "cadavere", come sostiene la trapiantologia, o un invece un morente, e quindi come tale una persona ancora in vita.

Renate Greinert parte dalla propria esperienza personale per offrire all'opinione pubblica un quadro completo e il più veritiero possibile su cosa sia oggi la trapiantologia. Una riflessione intensa sulla vita e sulla morte, ma soprattutto su quel delicato momento che è il processo del morire, durante il quale ognuno di noi ha il diritto di essere accompagnato con dignità e amore.

"In questo libro racconto le mie esperienze personali dopo il prelievo degli organi di mio figlio, morto a quindici anni. Totalmente disinformata sulle conseguenze, profondamente sotto choc e assolutamente incapace di comprendere la portata di qualsiasi decisione, ho dato il consenso per l'espianto. Oggi combatto affinchè altri genitori nelle stesse circostanze si possano confrontare per tempo con questo dramma e non debbano arrivare impreparati al momento della decisione." 
Renate Greinert 

Dettagli Libro

Editore Macro Edizioni
Anno Pubblicazione 2009
Formato Libro - Pagine: 202 - 13,5x20,5cm
EAN13 9788862290593
Lo trovi in: Vita e morte
Posizione in classifica: 119° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 remainders )

Autore

Renate Greinert - Foto autore Renate Greinert, tedesca, madre di tre figli, ha perso il maggiore nel 1985 a causa di un incidente stradale. Al capezzale del figlio, dichiarato in stato di morte cerebrale, ha dato il consenso all'espianto degli organi. Dopo anni di ricerche su questo argomento, ha fondato con un'altra madre colpita dalla stessa disgrazia, un punto di ascolto per genitori, che dal 2001 è presente anche sul web. Tiene inoltre conferenze sull'argomento presso scuole e università, rilascia interviste a radio e giornali, partecipa a talk show televisivi, alla realizzazione di film e a manifestazioni a... Continua a leggere la Biografia di Renate Greinert

Recensioni Clienti

4,50 su 5,00 su un totale di 6 recensioni

  • 5 Stelle

    66.67%
    67%
  • 4 Stelle

    16.67%
    17%
  • 3 Stelle

    16.67%
    17%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Raffaella 20 aprile 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Sono iscritta da tanti anni all'AIDO e non avevo mai preso in considerazione alcuni temi trattati daii'autrice , la madre di un ragazzino che perde la vita in un incidente stradale . Questa madre riflette su quello che non ha potuto fare per il figlio: stargli accanto negli ultimi momenti su questa terra . Fa riflettere anche sul significato di ''morte cerebrale'', sul passaggio dell'anima da questa all'altra dimensione e riporta precisi dati sul numero di interventi chirurgici per l'espianto e il trapianto degli organi in Europa . Consigliato , qualunque sia la propria opinione in merito al trapianto d'organi . Drammatico , crudo , reale.

Mara 9 aprile 2018

  Acquisto verificato

Voto:

ho acquistato il libro per decidere consapevolmente se donare o meno i miei organi (ove sarà possibile) al momento del mio decesso. io ora ho decoso e ho approfondito tematiche correlate di cui ognuno secondo me dovrebbe prendere coscienza

Paola 18 aprile 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Libro che mi ha tanto incuriosta per l'argomento su cui non ho idee chiare. Ti aiuta a riflettere e magari anche a cambiare le proprie convinzioni.

Sara 16 dicembre 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Libro bellissimo. Spiega quanto sia importante la fine di una vita e l accompagnamento di chi rimane essenziale. In contrapposizione all espianto di organi compiuto impunemente.

Serena 23 novembre 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Ho scelto questo tra gli omaggi dal giardino dei libri per la tematica affrontata, di sicuro molto delicata, perchè vorrei chiarirmi le idee riguardo alla donazione degli organi anche se mi pare di capire che, leggendo la dedica iniziale, l'autrice del libro sia del tutto contraria a questa "pratica". Non vedo l'ora di avere un pò più di tempo per leggerlo.

Manuel 22 luglio 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Bell'omaggio. Ringrazio il giardino dei libri per questa promozione. Mi interessava l'argomento sulla donazione degli organi e mi ha chiarito alcune questioni.


Torna su
Caricamento in Corso...