Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Nama-Japa nello Yoga della Trasformazione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Ramakrishna Das, yogi tantrico, ha vissuto al fianco di Sri Aurobindo e la Madre tanti anni della sua lunga vita ed in questo breve e semplice libro ci parla dell'utilità del Nama-Japa: nel lavoro, nella vita moderna, per eliminare ostacoli, ecc..., e cosa ne dicono Sri Aurobindo e la Madre.

Dall'Agenda della Madre, vol. I pag. 356: "La vittoria è per i più tenaci. Quando iniziai il mio Japa, un anno fa, dovetti combattere contro ogni possibile difficoltà, ogni contraddizione, pregiudizio e opposizione che colmano l'aria. E persino quando questo povero corpo cominciò a passeggiare avanti e indietro per ripetere il Japa, soleva urtare contro le cose, aveva l'abitudine di respirare malissimo, di tossire, era attaccato da tutte le parti, fino a che un giorno sorpresi il nemico e dissi: 'Ascolta attentamente, puoi fare qualunque cosa tu voglia, ma io andrò fino in fondo e niente mi fermerà anche se dovessi ripetere questo Mantra cento milioni di volte.' Il risultato fu veramente miracoloso, come una nuvola di pipistrelli che all'improvviso volino via nella luce. Da quel momento in poi, le cose iniziarono ad andare meglio." Ancora tratto dall'agenda, pag. 420: "Ho visto che il Japa ha un effetto organizzante sul subcosciente, l'incosciente, la materia, le cellule del corpo; richiede del tempo, ma, per mezzo di una continua ripetizione, a lungo andare, ha un effetto. Si basa, per esempio, sullo stesso principio dell'eseguire gli esercizi quotidiani al pianoforte. Continuate a ripeterli meccanicamente, e le vostre amni diventano, alla fine, pienamente cosceinti, esso colma il corpo di coscienza."
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su