Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Narcisismo e Spirtualità

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il narcisismo è una patologia emblematica dei tempi moderni, specchio delle aberrazioni della cultura materialistica. È dunque sembrato opportuno dedicare a questo tema il presente volume, con una riedizione degli atti di una giornata di studio dell'Aipt, a suo tempo svoltasi a Roma sotto il titolo di "Narcisismo e Spiritualità".

Poche persone raggiungono la piena espressione di sé stessi, che qualifica l'autorealizzazione. I più stazionano nel limbo dell'identità separata dal tutto e identificata con l'io storico, adattata ai suoi condizionamenti e alla sua lotta per i problemi dell'esistenza.

Anche in assenza di sintomi, molti vivono, spesso inconsapevolmente, in una condizione di profondo disagio, in cui si realizza solo una parte delle proprie possibilità di intelligenza, creatività, maturità ed energia. Una condizione che costrìnge in uno spazio ristretto della propria totalità, e che è da tempo nota come "psicopatologia della normalità".

AUTORE

Laura Boggio Gilot - E' psicologo clinico, psicoterapeuta e istruttore di meditazione Vedànta. Autore di testi sullo sviluppo della coscienza e sui rapporti tra psicoterapia e meditazione, ha svolto fin dagli anni '80 un'opera di promozione della psicologia transpersonale attraverso corsi, congressi e pubblicazioni, con particolare attenzione all'approccio integrale. Fondatore e presidente della Associazione Italiana di Psicologia Transpersonale (Aipt), è anche stata cofondatore della European Transpersonal Association (Eurotas), di cui ha assunto la presidenza negli anni '90, e della European Transpersonal Psychology Association (Etpa), di cui è attualmente presidente onorario.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 14 febbraio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Nel processo psicoterapico transpersonale l'uomo considerato "normale" dalla psicologia classica può invece presentare dei tratti narcisistici che aggravandosi danno luogo ad ulteriori psicopatologie; a queste dinamiche non sfuggono nemmeno coloro che dietro la parvenza di spiritualità hanno continuato ad alimentare il "senso dell'io" intrappolandosi a questo livello e non recuperando invece il contatto con la propria "anima" ossia "quell'identità non-separata dal Tutto" che è piena e libera espressione dell'essere se stessi ed è qui considerata il punto di arrivo del processo terapeutico. A mio parere è un testo da prendere in considerazione soprattutto per approfondire il significato di una sana condizione psichica vista nell'ottica transpersonalistica.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su