Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 100 punti Gratitudine!


Necronomicon

Il Libro segreto dei Nephilim

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 50,00
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 104
  • Formato: 13,50x20,50
  • Edizione Rara e Inedita - copie numerate
  • Anno: 2011-2013

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il Necronomicon è un trattato di Ars Goetia, la controparte oscura della Teurgia, che insegna come entrare in contatto con antiche entità disincarnate che un tempo, prima della caduta, regnarono sovrane su questa Terra. Coloro che H. P. Lovecraft chiama "Grandi Antichi." nei suoi racconti.

Secondo quanto da lui narrato quest'opera arcana fu scritta a Damasco nell'VIII secolo d.C, da un negromante yemenita, e originariamente si sarebbe chiamata Al Azif, che significa: L'ululato dei Jinn.

Secondo la mitologia araba i Jinn erano delle entità che discesero dai cicli nell'era antidiluviana, Coloro che nella tradizione ebraica vengono chiamati Nephilim, gli Dèi che furono precipitati negli inferi rei della loro ribellione.

Venuto a conoscenza di queste leggende, Lovecraft decise di utilizzarle per scriverci dei racconti, in cui antichi saperi si fusero con la sua fantasia.

Ciò che infatti Lovecraft chiamò Necronomicon, era il Libro segreto dei Nephilim ...
Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

A volte è la semplice curiosità, a volte forse di più, ma questa è una di quelle letture che possono fornire informazioni per seguire una strada.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 maggio 2015

Libro tremendamente pauroso sia per la nomea fattasi nel corso dell'ultimo secolo sia per le invocazioni in esso contenute. Per come la vedo io, è più da antropologia religiosa che altro: individuare un cane che ti può mordere e sapere come trattarlo, non equivale in nessun caso a toglierli la museruola e a lasciarlo a piede libero.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su