Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 38 punti Gratitudine!


Nel Mondo ma Non del Mondo

Va benissimo sentirsi degli alieni, non è affatto qualcosa di sbagliato

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 19,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 224
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questa seconda parte di discorsi di Osho, sono stati tenuti in un’atmosfera davvero insolita, in una grande tenuta vicino al mare, a Punta del Este, in Uruguay: forte di un permesso di soggiorno che gli garantiva un anno di residenza, Osho riprese a parlare ogni giorno, a un gruppo di una trentina di persone, e in questo ambiente intimo si ebbe ben presto la sensazione di essere in una incubatrice, anche perché Osho iniziò a tratteggiare la sua visione, rispetto alla fase successiva del suo lavoro.

E, al tempo stesso, ad aiutare i suoi compagni di viaggio a tirare le somme, per comprendere quanto era successo nell’esperienza vissuta in America e nei mesi successivi.

La prima parte di questa serie di discorsi di Osho tenuti in Uruguay è contenuta nel volume: OLTRE LA PSICOLOGIA

"Va benissimo sentirsi degli alieni - non è affatto qualcosa di sbagliato. Dovresti sentirti proprio così, perché questo mondo nel quale devi vivere non è un mondo che ti permette di entrare in sintonia con gli altri, con le loro idee, con i loro comportamenti.

Questo non è un mondo giusto - intendo dire che non è un mondo a misura d’uomo. E tu vorresti stare in questo mondo e sentirti parte? Sarà naturale sentirsi degli alieni. Ma è qualcosa che dovrebbe renderti felice.

Resta nel mondo senza appartenervi... Non ti mando nel mondo perché ti perda; ti mando nel mondo perché tu rimanga te stesso nonostante il mondo che ti circonda."

Osho

AUTORE

Osho (1931-1990) è un mistico contemporaneo che ha dedicato la vita al risveglio della consapevolezza. Sempre di più i suoi insegnamenti si rivelano un vero e proprio trampolino di lancio verso un equilibrio esistenziale che dona alla vita integrità e pienezza. Ha ricevuto l'illuminazione nel 1953, periodo in cui si stava laureando in Filosofia. Quel momento segnò la fine della sua vita precedente. Egli ha sempre professato il ritorno dell'uomo alla pratica della meditazione, dell'umorismo, dell'amore e della celebrazione della vita.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su