Nemesi Medica - L'Espropriazione della Salute

  Clicca per ingrandire

Nemesi Medica - L'Espropriazione della Salute

La paradossale nocività di un sistema medico che non conosce limiti

Ivan Illich

  • Prezzo: € 13,50

  • Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Una serrata analisi critica che demitizza l'istituzione medica. L'estrema medicatizzazione della società e la gestione professionale del dolore e della morte appaiono a lllich come l'esempio... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 14 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Una serrata analisi critica che demitizza l'istituzione medica. L'estrema medicatizzazione della società e la gestione professionale del dolore e della morte appaiono a lllich come l'esempio paradigmatico di un fenomeno di dimensioni più ampie.

La "nemesi medica", cioè la "vendetta", la minaccia per la salute quale conseguenza di una crescita eccessiva dell'organizzazione sanitaria, è infatti solo un aspetto della più generale "nemesi industriale", cioè degli effetti paradossali e delle ricadute negative di uno sviluppo abnorme della tecnologia e dei servizi.

Scritto nel 1976, questo libro è oggi considerato un classico del moderno pensiero radicale.

Dettagli Libro

Editore Red Edizioni
Anno Pubblicazione 1991-2013
Formato Libro - Pagine: 302 - 12x19cm
EAN13 9788857304977
Lo trovi in: Critica e denuncia al sistema sanitario
Posizione in classifica: 3.925° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Ivan Illich (Vienna, 4 settembre 1926 - Brema, 2 dicembre 2002), scrittore, filosofo, sociologo e teologo. Per molti fu semplicemente un libero pensatore, che usciva fuori da qualsiasi schema preconcetto ed anticipava alcuni discorsi che in seguito furono tipici dei no-global.Nato da famiglia ebrea e cattolica di origine dalmata, che nel 1941 dovette lasciare Vienna, studiò istologia e cristallografia presso l'Università di Firenze. Dal 1932 al 1946 studiò teologia e filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana a Roma, e prestò servizio come sacerdote a New York City. Nel 1956... Continua a leggere la Biografia di Ivan Illich

Dello stesso autore:

La Convivialità
La Convivialità

€ 9,50

Esperti di Troppo
Esperti di Troppo

€ 12,00


Torna su
Caricamento in Corso...