-15%
Nemesi Sociale

  Clicca per ingrandire

Nemesi Sociale

Permanenza del magismo e delle credenze nel malocchio e sortilegi nelle società post-industriali

Valerio Sanfo

  • Prezzo € 16,58 invece di 19,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 244
  • Formato: 14,5x20
  • Anno: 2007
  • Sconto

Questo volume illustra in modo analitico la diffusione delle pratiche magiche che nel tempo si sono perpetrate per compiere malefizi, per diagnosticarli e per preservarsene. La struttura della... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 17 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questo volume illustra in modo analitico la diffusione delle pratiche magiche che nel tempo si sono perpetrate per compiere malefizi, per diagnosticarli e per preservarsene. La struttura della società moderna e contemporanea, pur trasformandosi velocemente, mantiene alcuni comportamenti sociali che pur essendo irragionevoli restano vivi nell'era della tecnologia.

Sono eventi che sono sotto gli occhi di tutti; a tal proposito basti citare la massiccia presenza degli operatori dell'occulto, che probabilmente non ha mai raggiunto tale dimensione.

Lo scopo di questo volume è di far capire come anche i fenomeni sociali "scomodi" possano e debbano essere studiati, anche se di essi si è soltanto avuta notizia. Credere o non credere a tali fenomeni è altamente relativo, ma negarne l'esistenza è altrettanto sciocco e temere di trattarli per cautela o scaramanzia e decisamente meschino.

Autore

Valerio Sanfo è nato a Bra (CN) il 18 Febbraio 1945. Ha conseguito la maturità in odontotecnica e il diploma universitario di Erborista. Si è laureato presso la Facoltà di Magistero dell’Università di Torino, ottenendo il dottorato in Pedagogia con indirizzo sociologico, discutendo la tesi di Antropologia dal titolo “Aspetti di fisiologia tradizionale”, con particolare attenzione alla Medicina Tradizionale Cinese ed Indiana. Fondatore e Presidente dell’Associazione Europea di Medicine Tradizionali A.E.ME.TRA. con sede a Torino, presso la quale è Direttore del Dipartimento Didattico della Libera Università e docente di fisiologia tradizionale, etnomedicina e terapie complementari. Autore di diversi scritti pubblicati in Italia, Europa e America Latina, è stato ospite di numerose trasmissioni televisive, su reti nazionali (RAI e FININVEST) ed estere. Giornali e riviste si sono occupati delle sue ricerche nell’ambito della comunicazione vegetale.


Torna su
Caricamento in Corso...