Spedizione Gratuita 24h con corriere espresso per ordini di almeno 29€   -   Contrassegno Gratuito: pagherai al momento della consegna senza nessun supplemento

-15%
Non è Facile Essere Ebreo

  Clicca per ingrandire

Non è Facile Essere Ebreo

L'ebraismo spiegato ai non ebrei

Riccardo Calimani

  • Prezzo: € 7,65 invece di € 9,00 sconto 15%

Nell'Europa del diciannovesimo e ventesimo secolo, gli ebrei, combattuti fra rispetto della tradizione ed emancipazione, vissero in modo drammatico e contraddittorio il conflitto fra le proprie... continua

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come Non è Facile Essere Ebreo

Descrizione

Nell'Europa del diciannovesimo e ventesimo secolo, gli ebrei, combattuti fra rispetto della tradizione ed emancipazione, vissero in modo drammatico e contraddittorio il conflitto fra le proprie origini e le nuove esigenze spirituali e culturali di un continente in pieno fermento. Una condizione che nella sua ambiguità si rivelò particolarmente feconda.

In questo libro l'autore analizza l'inquietudine ebraica in Francia, Russia e Ungheria. Attraverso figure quali quelle di Émile Durkeim, Henri Bergson, ma anche Trotzskij, gli scrittori russi Il'ja Erenburg e Vasilij Grossman o l'ungherese György Lukács, una mappa della genialità e originalità ebraica nei cento anni che precedono la Shoah.

Dettagli Libro

Editore Oscar Mondadori
Anno Pubblicazione 2006
Formato Libro - Pagine: 160 - 11x18cm
EAN13 9788804551508
Lo trovi in: Storia

Torna su
Caricamento in Corso...