Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Non Puoi Piantare un Chiodo nel Cielo

Gli insegnamenti di un maestro zen

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il messaggio del maestro cinese Lin Chi è qui tradotto e commentato da Fabrizio Rondolino, che ne offre una versione semplice e non dottrinale, una lettura piacevole e ispirante per tutti.

Lin Chi è rimasto celebre per il suo metodo di insegnamento, estremamente diretto dalla mente e dal cuore del maestro alla mente e al cuore del discepolo.

Le sue parole schiette, essenziali, vigorose fino ad apparire crude, tramandateci attraverso i secoli, spronano ancora l'uomo a cercare la Verità non nel mondo assordante, ma nell'interiorità silenziosa di ciascuno, facendo così emergere un "uomo vero", libero dai condizionamenti, che tramite la meditazione, la riflessione sui koan e l'atteggiamento di consapevolezza in ogni istante della vita quotidiana possa raggiungere e vivere l'illuminazione nella pienezza di mente e corpo.

AUTORE

Lin-chi (Nanhua, Cina settentrionale, inìzio IX sec. - 866), entrato in monastero da ragazzo, a vent'anni intraprende un lungo viaggio, di maestro in maestro, che lo porterà da Huang-po Hsi-yun. Dopo averne seguito gli insegnamenti per tre anni arriva da un altro maestro, Ta-yu, presso il quale raggiunge l'illuminazione, Nell'851 si sposta in un tempio di cui adotta il nome (Lin-chì, appunto) e fonda una scuola destinata a un grande successo, dalia quale è poi derivato lo Zen Rinzai in Giappone.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 20 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

A prima vista il titolo sembra troppo filosofico ma, in realtà, seppure con un linguaggio metaforico e denso di citazioni bibliografiche, l'autore spiega ciò che significa essere nel qui e nell'ora grazie a storie Zen. Leggere questo libro serve soprattutto a capire concetti di vita semplice che in occidente ormai si sono persi. Grazie

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 agosto 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

fantastico specchio di cultura cinese , di un maestro cinese che è riuscito , grazie a una ottima traduzione , a rendere questa visione libera da ombre e spinose difficoltà. non può mancare nella libreria

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su