Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Non Lasciarti Cadere: Buttati!

L'accettazione è la strada che porta alla vera libertà

-15%
Non Lasciarti Cadere: Buttati!

  Clicca per ingrandire

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
Salva nella lista dei preferiti
Altri Libri come Non Lasciarti Cadere: Buttati!

Descrizione

In queste pagine la nota insegnante zen Cheri Huber spiega con il consueto stile immediato e illuminante cosa sia davvero l'accettazione, cuore del suo insegnamento e del messaggio buddhista, spronando il lettore ad aprirsi a una comprensione nuova, più profonda e compassionevole, lontana dai pregiudizi.

E ci indica la via per iniziare a liberarci dal dolore poiché, come dice lei stessa, "senza accettazione ogni sforzo di risvegliarsi e di mettere fine alla sofferenza poggia su un terreno vacillante".  

La maggior parte delle persone crede che la piena accettazione della vita significhi rinunciare, chiudere i cuori e le menti, non interessarsi più delle ingiustizie e delle difficoltà che vediamo nel mondo.

Niente potrebbe essere più falso: non bisogna infatti confondere l'accettazione con la rassegnazione. La seconda non porta ad alcuna attività, la prima, al contrario, ci spinge a rimboccarci le maniche e provare ad aggiustare le cose.

Autore

Cheri Huber - Foto autore

Cheri Huber è da più di trent'anni insegnante di buddhismo zen in California dove ha fondato lo Zen Monastery Peace Center di Murphys e il Palo Alto Zen Center. Ospite di trasmissioni radiofoniche e televisive negli Stati Uniti, tiene semina-ri e ritiri in tutto il mondo. In Italia sono usciti II dono della depressione (2006), In te non c'è nulla di sbagliato (2007), Non avere paura! (2007) e Non è obbligatorio soffrire (2008), tutti nella collezione Oscar.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Marco - 24 agosto 2013

Tra i libri più belli mai letti.L'autrice è una piacevole sorpresa e nel libro spiega in maniera molto chiara e semplice il concetto principale da cui parte ogni miglioramento:l'accettazione. Il libro non è solo teorico,ma in ogni capitolo sono previsti degli esercizi per permettere al lettore di prendere consapevolezza dei prorpi schemi e superarli.Aldilà del credo e dei gusti credo sia un libro che chiunque debba leggere per avere una prospettiva definitavamente chiara sull'accettazione di sè

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...