Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 50 punti Gratitudine!


Nove Vite

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 25,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 366
  • Formato: 14x22
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Che cosa significa essere un asceta indù o una prostituta sacra, un mistico sufi o un tantrista necromante nell'India dei computer e dei centri commerciali? Le nove vicende qui raccolte, frutto di lunghi viaggi attraverso l'India (e di una magistrale conoscenza della sua storia), rivelano una singolare persistenza della fede e dei rituali in un mondo colpito da un mutamento convulso.

Nove vicende e nove personaggi memorabili: come il monaco buddhista che imbraccia le armi per difendere il Tibet dall'invasione cinese, salvo trascorrere il resto dell'esistenza stampando bandiere di preghiera per espiare le violenze commesse; la guardia carceraria del Kerala che ogni anno abbandona per due mesi la sua prigione e diventa un danzatore di theyyam, ospitando nel proprio corpo una divinità e diventando così oggetto di venerazione; la monaca jaina che accudisce impassibile l'amica mentre questa si lascia morire ritualmente di inedia, per poi scoprire di non poter vivere senza di lei, e decidere quindi di seguirla sulla medesima via.

Nove vite sospese tra fragilità umana e convinzioni incrollabili, che Dalrymple, da vero scrittore, racconta nell’unico modo possibile, o forse solo nel più efficace: calandosi al loro interno fino ad ascoltarne – e restituirne – la voce inconfondibile.

AUTORE

William Dalrymple, nato in Scozia nel 1965 e formatosi come storico a Cambridge, vive nella sua fattoria a Mehrauli, presso Nuova Delhi. Ha scritto libri sui regni tuttora misteriosi dell'Asia Centrale {In Xanadu, 1989), sulle sopravvivenze del mondo bizantino {From the Holy Mountain, 1997) e, naturalmente, sull'India {The Last Mugliai, 2006).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su