-25%
Nulla Succede per Caso

  Clicca per ingrandire

Nulla Succede per Caso

Le coincidenze che cambiano la nostra vita

Robert Hopcke

( 49 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 10,50 invece di € 14,00 sconto 25%

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

 Disponibile anche in versione Ebook

A tutti prima o poi capita di vivere una coincidenza incredibile capace di modificare almeno in parte il corso dell'esistenza: sono quelli che Jung definiva "eventi sincronistici", fenomeni in... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 11 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Spesso acquistati assieme...

Nulla Succede per Caso in Amore + Nulla Succede per Caso

Nulla Succede per Caso   Nulla Succede per Caso in Amore =

Acquista insieme
€ 26,65 invece di € 33,00
Risparmio € 6,35

AGGIUNGI AL
CARRELLO

Disponibilità per la spedizione: Immediata

 Vedi altre combinazioni...

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

A tutti prima o poi capita di vivere una coincidenza incredibile capace di modificare almeno in parte il corso dell'esistenza: sono quelli che Jung definiva "eventi sincronistici", fenomeni in grado di cambiare l'immagine che abbiamo di noi stessi, il nostro modo di vedere il mondo, di aprirci nuove prospettive.

In questo libro Robert H. Hopcke esplora l'universo di ciò che erroneamente consideriamo "puro caso", e ne individua il ruolo in campo affettivo e professionale, nella realtà e nel mondo dei sogni, negli aspetti quotidiani e in quelli spirituali dell'esistenza.

Attraverso i racconti di esperienze realmente accadute, l'autore dimostra come un evento sincronistico, riflettendo uno stato d'animo interiore, spesso riesca a indicarci la direzione per noi più giusta.

Imparando a considerare la nostra vita un racconto dotato di coerenza interna, dove niente succede senza ragione, potremo imparare a sfruttare le coincidenze per comprendere meglio noi stessi e per dare alla nostra esistenza maggiore pienezza.

Dettagli Libro

Editore Oscar Mondadori
Anno Pubblicazione 2017
Formato Libro - Pagine: 264 - 12,5x19,5cm
EAN13 9788804671497
Lo trovi in: Coincidenze e Sincronicità

I nostri suggerimenti

Vivere nella Sincronicità + Nulla Succede per Caso

Nulla Succede per Caso   Vivere nella Sincronicità =

Acquista insieme
€ 19,00 invece di € 24,00
Risparmio € 5,00

AGGIUNGI AL
CARRELLO

Disponibilità per la spedizione: Immediata

I Messaggi delle Coincidenze + Nulla Succede per Caso

Nulla Succede per Caso   I Messaggi delle Coincidenze =

Acquista insieme
€ 25,80 invece di € 32,00
Risparmio € 6,20

AGGIUNGI AL
CARRELLO

Disponibilità per la spedizione: Immediata

Autore

Robert Hopcke - Foto autore

Robert H. Hopcke è psicoterapeuta e direttore del Center for Symbolic Studies, una scuola di formazione per psicoanalisti e psicoterapeuti di area junghiana. Ha tenuto numerosi seminari in varie città degli Stati Uniti. Vive e lavora a Berkeley, in California.

Dello stesso autore:

La Saggezza dei Santi
La Saggezza dei Santi

€ 7,13 € 9,50

Nulla Succede per Caso in Amore
Nulla Succede per Caso in Amore

€ 16,15 € 19,00

Recensioni Clienti

4,15 su 5,00 su un totale di 49 recensioni

  • 5 Stelle

    43.75%
    44%
  • 4 Stelle

    39.58%
    40%
  • 3 Stelle

    10.42%
    10%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    6.25%
    6%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Albarosa 3 agosto 2018

  Acquisto verificato

Voto:

siamo troppo abituati a definire " caso" dei fatti che ci accadono quando non troviamo altre spiegazioni. questo libro ci aiuta a comprendere che "caso" non è, non esiste. ho avuto modo di constatare in varie occasioni che tutto è sempre perfettamente collegato, nel tempo, a creare perfetti sincronismi. da leggere.

Ombretta 27 luglio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

un grande classico sulla sincronicita' che spiega con esempi tratti da storie vere come il caso non esiste e come si possa imparare giorno dopo giorno a cogliere gli indizi nella nostra vita di questa grande verita'

Sabrina 24 aprile 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Il libro mi sembrava promettere bene all’inizio, ma poi, mano a mano che i capitoli passavano, mi è sembrato sempre più noioso... Diciamo che si tratta di un vero e proprio testo di ricerca basato su tantissimi esempi di coincidenze. È scritto molto bene, niente da dire, ma a mio avviso manca di quello stupore che, per esempio, avevo trovato nel libro sulle Coincidenze di Deepak Chopra, che ho letto svariate volte, perché ad ognuna mi sembrava di scoprire cose nuove che la volta precedente non avevo colto. Questo testo, invece, manca di quella spiritualità e della presa di posizione in questo senso, di cui invece è permeato l’altro libro -cosa che sembra essere una scelta fatta volontariamente dall’autore psicoterapeuta-. I capitoli che più mi sono piaciuti sono il primo e quelli sulle coincidenze relative ai sogni -che possono aiutarci a interpretarli leggendo dietro la loro simbologia- e il capitolo sulla morte/vita. Quelli che meno mi hanno ispirata e che ho trovato noioso, sono quelli sull’amicizia, sull'amore e sulla spiritualita'... metto comunque 3 stelle perché credo sia un testo valido nel suo genere (e per chi non cerca nulla di spirituale), perché è scritto molto bene e anche perché mette in chiaro a più riprese che le coincidenze appaiono quando ci si trova in un momento di transizione (e dunque ci fanno riflettere sul momento che stiamo vivendo) e che le coincidenze non possono essere lette in un modo univoco -allo stesso modo dei sogni-, ma vanno interpretate da chi le vive a seconda della situazione esatta in cui si trova nel momento in cui accadono. E, dunque, possono voler dire una cosa e il suo esatto contrario: sta a noi dar loro il giusto senso che, dice l’autore, non necessariamente può essere capito subito, ma spesso solo in un secondo momento.

Emanuela 17 febbraio 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Ormai non ho alcuna ombra di dubbio che sia esattamente così, fin dal lontano 2010 in cui mi avvicinai a questo libro illuminante.

Michela 16 settembre 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Ho sempre creduto molto nella sincronicità e ho spesso pensato che la nostra vita fosse guidata da fili sottili all'invisibile. Un'interessante conferma da questo libro.

Alessandra 29 luglio 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro che mi ha aperto un mondo dove tutto è sincronico e fa parte di un quadro molto più grande di ciò che possiamo mai pensare. Non è semplice entrare nell'ottica del "nulla succede per caso" soprattutto quando gli eventi non sono all'apparenza così favorevoli, un libro che però lascia la sua traccia e che vale la pena leggere e nel tempo rileggere.

Beatrice 23 giugno 2017

  Acquisto verificato

Voto:

Dal mio punto di vista libro interessante, condivido quello che che scrive la Benatti il business dei farmaci è una cosa reale...

Marianne 28 novembre 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Niente accade per caso e siamo in grado di sostenerlo solo quando quell'evento attira la nostra attenzione, e solitamente le nostre emozioni sono così presenti a noi stessi, da permetterci di captarlo... che sia un evento negativo o positivo, resta con noi fino a quando non ha trasmesso l'insegnamento che sin dal'origine dovevamo apprendere. A volte non fluidissimo nel linguaggio, lo consiglio a chi ama libri mistici.

Lorenzo 15 novembre 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Lo lessi dopo che mi capitò per caso (o forse no) sotto gli occhi di una biblioteca in ristrutturazione. Ho iniziato a scoprire e ad affascinarmi sempre più al mondo delle coincidenze e della sincronicità, proprio grazie a questa piacevole lettura. Non aspettatevi risposte esaustive alle domande che tutti noi ci poniamo, ma alle quali nessuno di noi sa realmente rispondere in modo assoluto e certo. Ho apprezzato piuttosto il percorso riflessivo e intimistico che l'autore presenta all'interno di questo libro.

Dario 4 novembre 2016

  Acquisto verificato

Voto:

il primo soddisfa le mie esigenze per effettuare un regalo ad una persona per il quale il libro mi sembrava adatto ed è piaciuto relativamente alla sfera delle coincidenze della vita

Valeria 4 aprile 2016

Voto:

è stato uno dei primi libri che ho letto da adolescente e ogni volta che lo rivedo nella mia libreria mi dico"eehh già..... è proprio cosi" da leggere a qualsiasi età. perche nulla è per caso.

Vladimir 28 gennaio 2016

Voto:

Non mi e piaciuto per niente. Libro molto noioso.Il scrittore comincia a racontare una storia e ancora non la finita, prosegue con esempio successivo. Ho lasciato il libro al bookcrossing. Spero che sara utile a qualcun altro. Saluti.

Andrea 28 gennaio 2016

  Acquisto verificato

Voto:

la lettura del libro è stata piacevole e rilassante. la scrittura efficace e leggera. la comprensione immediata. i concetti espressi in modo semplice anche grazie ai molti esempi di vita reale, comunque efficaci per capire la profondità dei riferimenti. ho tratto ulteriore ispirazione per la letttura di altri libri visto i riferimenti letterari. lo consiglio.

Simona 21 settembre 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro che fa riflettere. Ogni cosa succede per un motivo. Il caso o le coincidenze in realtà accadono per una ragione e niente è così casuale come ci sembra. Un bel libro

Graciella 10 settembre 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Dal titolo si intuisce molto, ma leggerlo è ancora più interessante perché e importante capire che la casualità è data anche dai nostri pensieri.Leggetelo.

Barbara 26 marzo 2015

  Acquisto verificato

Voto:

la lettura del libro è stata piacevole e rilassante. la scrittura efficace e leggera. la comprensione immediata. i concetti espressi in modo semplice anche grazie ai molti esempi di vita reale, comunque efficaci per capire la profondità dei riferimenti. ho tratto ulteriore ispirazione per la letttura di altri libri visto i riferimenti letterari. lo consiglio.

Federico 17 marzo 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Oltre che incuriosire fa davvero riflettere ... e basterebbe il titolo di questo libro. Ma ancora più affascinante è riflettere su quanto descrive l'autore di questo libro. Del resto sarà già quante volte successo a noi tutti di vivere degli eventi incredibilmente sincronizzati.

Cristiana 30 gennaio 2015

  Acquisto verificato

Voto:

A conferma che il titolo non è una frase fatta, la lettura ci riporta ad esaminare i fatti della nostra vita

Manuel 9 dicembre 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Bella filosofia di vita, prendendola così si vive più sereni. Ci sono esempi di incontri e fatti realmente accaduti, ma si entra spesso nel tecnico. Mi sarebbe piaciuto che fosse stato con più esempi. Comunque da leggere

Alessandro 2 settembre 2014

Voto:

Ogni evento apparentemente casuale, ogni nostra scelta e ogni nostra azione avranno poi conseguenze nel futuro e nel mondo che noi creiamo. Imparare a riconoscere gli accadimenti che possono rappresentare un punto di svolta totale nella nostra vita è cosa importantissima. Proprio questo l'autore vuole insegnarci in questo volume per riuscire così a vivere a pieno e in maniera migliore la nostra vita.

Antonio 29 agosto 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Uno di quei libri acquistati per il titolo cosi carico di significato, letto aspettando che l'autore potesse dare delle risposte concrete alle domande che ognuno di noi si pone, buttato via subito dopo la lettura con la rabbia per aver perso tempo a leggere un'accozzaglia di storielle di sincronismo senza analizzare in alcun modo il perchè di questi eventi sincronistici.

Celestino 15 luglio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Quanto è vero che nulla succede per caso, ma siamo tanto distratti che non ce ne accorgiamo. Questo motto l'avevo sentito da una carissima amica e poi è diventato anche mio, per questo mi ha molto incuriosito il titolo.

Giuliana 15 luglio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Studio, arricchito di un'ampia casistica, sulle coincidenze e sull'incidenza che esse possono avere nella nostra esistenza: come riconoscerle e come sfruttarle, imparando ad affidarsi all'intuito.

Giulio 14 luglio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

è il mio preferito!ho sempre sostenuto che facciamo parte di un grande disegno. e in parte questo libro ce lo conferma!

Carmela 7 maggio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Il libro è scorrevole e attinge il materiale da esperienze personali dell'autore oltre che da quelle dei conoscenti, pazienti. Se si è troppo freudiani nella lettura degli eventi, io consiglio di provare anche la chiave di lettura junghiana che permette di osservare e vivere l'esistenza in modo meno materialistico.

Maria Grazia 9 aprile 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Non conoscevo questo terapeuta, trovo molto chiara e non noiosa la sua esposizione. In alcuni racconti, a supporto, mi ci sono perfino ritrovata. Sono certo argomenti dificili, ma se trattati come in questo caso in modo narrativo, anche chi non è uno specialista può goderne.

Marco 12 febbraio 2014

Voto:

Libro che mi ha aperto a un nuovo mondo che prima ignoravo. Lettura scorrevole e precisa. Mi piace e lo consiglio.

Silvio 21 gennaio 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Senza dubbio interessante e non facile alla prima lettura. Non può mancare dalla biblioteca degli "addetti ai lavori" .

Anna 7 ottobre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

L'ho appena finito di leggere.Che dire...Condivido le teorie dell'autore sulle "sincronie".E' vero,nulla succede per caso ma dobbiamo riuscire a cogliere il senso degli eventi felici e non che costellano la nostra vita.Bel libro :)

Viola 23 agosto 2013

  Acquisto verificato

Voto:

All'inizio non è semplice da capire alcuni concetti ma grazie a varie storie raccontate e la ripetitività dell autore la lettura diventa scorrevole..Nulla succede per caso lo consiglio per chi come me e tanti altri non riescono a dare un senso,un significato alle,come le definiamo spesso,coincidenze..aggiungo che se scegliete questo libro non è un caso ^^

Manuela Maria 20 agosto 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Bellissimo, mi è piaciuto molto questo libro che apre gli occhi a tutto ciò che abbiamo chiaramente di fronte ma che, per poca attenzione, non riusciamo a vedere

Patrizia 19 agosto 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Nulla succede veramente per caso e gli esempi riportati sono molto eloquenti del significato del nostro destino e del libero arbitrio.

Rosanna 5 agosto 2013

Voto:

capita spesso che per timore o senso di responsabilità non viviamo emozioni o situazioni, eventi a cui siamo destinati che vogliono apportarci una crescita personale, questo libro invita ad ascoltare i segnali della vita e ci aiuta a fidarci di loro.

Alessandro 9 giugno 2013

Voto:

Ancora faccio una certa fatica a credere che possano accadere così tante coincidenze eppure bisogna crederci perché “Nulla succede per caso” è stato scritto mica da Babbo Natale, ma da Hopcke, psicoterapeuta e direttore del Center for Symbolic Studdies, formatosi sul pensiero di Jung. Quindi il libro non è un elogio del caso o della magia ma del significato che sottosta alle coincidenze, “eventi sincronistici” li definisce Hopcke. Sono numerose le storie di vita reale riportate nel libro che Hopcke racconta e analizza con un linguaggio molto semplice. Persone scettiche come me avranno e continueranno ad avere dubbi su quanto riferito dallo psicoterapeuta, tuttavia se facciamo mente locale ci ricorderemo sicuramente di qualche fatto “insolito” che ci ha quasi cambiato la vita. E’ vero, Hopcke è un personaggio insomma ,…ma nonostante il libro mi sia piaciuto faccio un’enorme fatica a leggere in quelle storie i significati che l’autore dice di leggere. L’idea, per esempio, che possano esistere persone che fanno lo stesso identico sogno (sogno condiviso) mi spaventa e mi attrae… Nulla succede per caso viene riferito nel libro a diversi ambiti, lavoro, amicizia, amore, denaro, sogni . In definitiva il libro è un buon lavoro che spiega molte cose.

Lorena 6 giugno 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro interessante, piacevole, di facile lettura: la teoria di Jung della "sincronicità" degli eventi ci mostra come possiamo dare un senso tutto nostro alla vita. Tramite questi avvenimenti, che per noi rivestono particolare significato emotivo, possiamo considerare la nostra vita un concatenarsi di eventi significativi che costruiscono il nostro romanzo personale, quello che scriviamo ogni giorno, sta a noi scegliere di accettare e apprezzare queste piccole grandi coincidenze.

Chiara 14 maggio 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Un libro come testimonianza che spesso nella vita ci sono delle circostanze strane e che non sono a caso, non è fatalità ma un disegno preciso.

Maria Antonietta 16 marzo 2013

  Acquisto verificato

Voto:

leggermente ripetitivo ma di ffacile comprensione

Vincenza 29 dicembre 2012

  Acquisto verificato

Voto:

Bello, intrigante, da leggere. Può essere credibile o meno ma di sicuro affascinante. L'ho amato molto

Fulvia 4 novembre 2012

  Acquisto verificato

Voto:

Un viaggio accattivante e particolare alla scoperta di situazioni quasi incredibili per la sincronicità degli eventi. Nulla succede per caso? Questa è la storia dell'autore che, rifacendosi a Jung, illustra molti casi di "coincidenze significative", alcune delle quali hanno segnato la svolta fondamentale nella vita dei protagonisti. Un libro che invita il lettore a fare più attenzione agli eventi della sua vita, a coglierne i particolari, aprendosi ad una sorta di "magia" delle coincidenze, superando il concetto di evento casuale.

Vincenza 24 agosto 2012

  Acquisto verificato

Voto:

avvincente. Non utilissimo ma più affascinante d'un romanzo!!!

Alessandra 22 agosto 2012

  Acquisto verificato

Voto:

...già il titolo mi aveva incuriosito...ma effettivamente viene spiegato in maniera semplice e troppo vera...le coincidenze che capitano nella nostra vita...da leggere per capire che in realtà non si tratta di semplice coincidenze. Lo consiglio!!!

Daniela 29 luglio 2012

Voto:

Daniela Ho letto questo libro tutto d'un fiato, avevo bisogno di chiarirmi un po' le idee. Un periodo particolare della mia vita ciclicamente mi stavano accadendo cose inspiegabili, cose avvenute nella mia famiglia ma riconducibili solo alla mia medesima persona. Inizialmente non ci feci caso ma dopo il susseguirsi di determinati avvenimenti decisi che questo libro faceva al caso mio. Ne consiglio la lettura, ottimo libro ben fatto, con molti esempi. Mi ha aiutato a chiarimi un po' le idee, e grazie a queste varie vicessitudini che nulla succede per caso, sto per cambiare la mia vita. E' proprio vero nulla succede per caso, mi faccio male, perdo il lavoro ed altre cose..... ma grazie all'aiuto di una persona cara ed anche a questo libro ho avuto la forza di riuscire a capire che da tempo avrei dovuto "cambiare aria/ girar pagina, essendo all'interno della routine non me ne rendevo neanche conto".

Renato 22 dicembre 2011

  Acquisto verificato

Voto:

Ho quasi terminato il libro, e forse proprio nell'ultima parte (relazioni tra eventi sincronici e la spiritualità) inizia ad interessarmi meno, ma questo per mia formazione personale. Per il resto ho trovato interessante la trattazione, pur non avendo mai avuto troppe esperienze personali di eventi acausali dotati di elevato significato soggettivo. Ho trovato la trattazione molto scorrevole e tecnicamente coerente, anche se le scienze psicologiche non hanno il carattere di razionale certezza della fisica (che prediligo). Il libro mi ha incuriosito inoltre sul significato dell'opera di Jung (che non conoscevo) e questo forse è quello che ci si aspetta da un buon libro, ossia indirizzare il lettore verso nuove direzioni di ricerca.

Roberta 21 ottobre 2011

  Acquisto verificato

Voto:

Ho letto questo libro fino a pagina 165, sperando di trovare una parte interessante su questo libro ora mi arrendo, non l'ho trovato per niente interessante, come succede nella vita...non sarebbe stato di certo il mio psicologo.

Alfonso 20 maggio 2010

Voto:

Una pregevole opera di questo autore americano, che affronta questa materia da un punto di vista originale e inatteso. Solitamente la sincronicità viene esaminata in letteratura o in senso psicologico oppure in senso scientifico, a seconda che si voglia approfondire l'argomento dalla prospettiva junghiana o dalla visione della fisica quantistica.

L'elemento di novità di questo libro consiste nel raccontare delle storie vere e nell'analizzarne i relativi significati. Si comincia dal caso concreto per poi dedurne delle regole di carattere generale, che possano qualificare e specificare il fenomeno. Storie d'amore, di vocazioni, di crescita professionale, di sviluppo interiore, tanti universi si dipanano dalla penna di questo Autore, che si confronta con una materia così affascinante e controversa scegliendo un percorso narrativo e non accademico, uno stile colloquiale e non pomposo, quasi fosse la soluzione più adatta per raccontare eventi ed esperienze così straordinarie da sembrare inverosimili. Un evento sincronistico può essere definito come una coincidenza dotata di un significato soggettivo per la persona coinvolta.

Trattandosi di elementi soggettivi, ciò che un individuo ritiene significativo potrà apparire privo di importanza agli occhi di un altro. Ecco allora l'originale punto di partenza di questa analisi: e se la nostra esistenza fosse in realtà un'opera narrativa che, nei momenti sincronistici, si pone alla nostra attenzione in modo da avere un impatto significativo sulla nostra esistenza? E se ciò fosse vero, cosa potrebbe indurre il personaggio di una storia a capire di partecipare ad una rappresentazione più grande, che aggrega e incorpora le storie di tutti gli essere umani? Solo un elemento esterno alla storia riuscirebbe a richiamare l'attenzione del personaggio sul carattere della storia che sta vivendo. Non solo, ma quell'elemento dovrebbe comunque avere un senso ed una rilevanza per il soggetto a cui si riferisce e non per altri. In questo contesto, gli eventi sincronistici si presentano come acausali, in quanto non sono legati da un rapporto di causa ed effetto; emotivi, nel senso che suscitano una profonda esperienza emozionale nel soggetto; simbolici, nel senso che si manifestano attraverso metafore e archetipi; decisivi, in quanto si verificano in concomitanza di cambiamenti di vita importanti.

Questa struttura intrinseca degli eventi sincronistici ci porta a pensare - sostiene l'Autore - che le nostre vite sono organizzate come una storia, in quanto possiedono una loro logica, una coerenza interna, una ragion d'essere. E la nostra capacità di interpretare correttamente le coincidenze può risultare decisiva a determinare quel mutamento, quella transizione da uno stato ad un altro, proprio come accade per i personaggi di un romanzo, che si avvicendano tra alti e bassi nei capitoli della loro vita.

La novità di questo libro consiste allora nel fatto che ogni incontro casuale, ogni evento accidentale va inteso in senso simbolico, attribuendo ad esso un significato che potrebbe mutare il corso della nostra esistenza in una direzione che non avremmo mai sospettato. Esplorando il significato di quanto ci siccede, noi attiviamo la nostra capacità di creare una totalità a partire dai singoli eventi che ci capitano e, se ci convinciamo di questa visione unitaria del nostro destino, allora si potrà dire che nulla succede per caso. Sembra quasi di avere a che fare con un karma universale, che richiede la collaborazione di ogni essere umano, in ogni luogo ed in ogni tempo, per esplicarsi nella sua compiutezza. Ciascuno di noi, attraverso lo sviluppo delle nostre vite, diventa una parte indispensabile per realizzare l'evoluzione universale, quel progressivo cammino di crescita che, evidentemente, interessa anche l'infinito.

Per chi volesse corrispondere con me, ecco la mia email: alfocentauri chiocciola tiscali punto it

Arturo 23 dicembre 2008

Voto:

Non potrebbe essere diversamente, le coincidenze secondo il libro non avvengono a caso, ma per notarlo bisogna auimentare il livello di consapevolezza o comunque fare attenzione ed il lasso temporale è vasto, la superficialità non aiuta sicuramente. Notevole

Anto 23 agosto 2007

Voto:

E' difficile discernere fra destino e superstizione, fra soggettivo e oggettivo, ma l'idea che ci possa essere un contatto fra la nostra vita interiore e la vita esterna, senza una valenza deterministica, è affascinante.

Tiziana 20 luglio 2012

Voto:

l'argomento trattato è senz'altro dei più interessanti, ma qui viene usato uno stile poco fluido e forse noioso, che sebbene narrativo, non appassiona fino in fondo. invece il tema delle sincronicità e delle coincidenze guidate dal "caso" è di grande utilità per dare un senso a molti degli eventi o meglio degli "accidenti" (cioè accadimenti) di cui è costellato il nostro quotidiano. è importante aumentare il nostro livello di attenzione nel qui e ora, la nostra consapevolezza, la nostra capacità intuitiva per cogliere i segnali e farci anche guidare da essi. l'aiuto di energie a noi esterne non è mai abbastanza in questo intrico di fili che è la vita di ognuno di noi. senza disperarsi, senza arrendersi, ma affidandosi.


Torna su
Caricamento in Corso...