Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Obbligo o Verità?

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una storia di amicizia tradita e di bullismo per spiegare la fatica e le difficoltà di stare in equilibrio mentre si cresce. Sullo sfondo le famiglie, teatro imprescindibile di ogni dramma adolescenziale e la scuola che, come un foglio bianco, assorbe con indifferenza e cecità le paure e il disagio dei giovani.

Narrata in prima persona da Nora, una ragazzina di dodici anni che vive con la madre, insegnante di scuola materna divorziata e disoccupata da un anno, e i due fratelli, la vicenda è costruita in modo attraverso una lenta escalation emotiva della protagonista e una serie di flashback che spiegano la storia. Al centro della quale sta un evento preciso, una festa organizzata dalla ex migliore amica di Nora, Sabina, e durante la quale si compie un atto di prevaricazione e violenza psicologica ai danni della bruttina del gruppo, Karin.

Una storia di ragazze che crescono e si confrontano anzitutto con il proprio corpo, motivo di vanità o di disagio, proiezione incontrollabile di se stessi sugli altri. Agitata dalle dinamiche veloci e imprevedibili dei rapporti interpersonali, questa è una storia che oppone i forti e i deboli in un confronto aspro e antico.

Età di lettura: da 12 anni.

AUTORE

Annika Thor è nata nel 1950 a Goteborg, in Svezia, dove è cresciuta. Nel suo Paese, oltre che come scrittrice per ragazzi è molto nota per la sua attività cinematografica e per le sue opere teatrali. Con il suo romanzo d’esordio, Un’isola nel mare, ha ricevuto numerosi premi in patria e in Germania. In Italia sono usciti i primi due libri della storia dedicata a Steffi e Nelli, due sorelline ebree austriache accolte da due diverse famiglie su un’isola al largo di Goteborg. Le due sorelle fanno parte di un folto gruppo di bambini strappati alle persecuzioni naziste e ospitati in Svezia per un lungo periodo. Grazie alla straordinaria sensibilità e alla potente forza espressiva

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su