-15%
Occultismo Popolare

  Clicca per ingrandire

Occultismo Popolare

Il Vangelo di Giovanni. La scienza dello spirito alla luce del Vangelo di Giovanni

Rudolf Steiner

  • Prezzo: € 20,40 invece di € 24,00 sconto 15%

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Occultismo Popolare Prima conferenza Lipsia, 28 giugno 1906Percezione del corpo eterico come struttura luminosa di forza. La configurazione animica nei colori dell’aura. L’evoluzione delle... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 21 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Occultismo Popolare

Prima conferenza Lipsia, 28 giugno 1906
Percezione del corpo eterico come struttura luminosa di forza. La configurazione animica nei colori dell’aura. L’evoluzione delle parti costitutive nei primi tre settenni di vita. Nell’io l’eterno è a contatto con il transitorio.

Seconda conferenza Lipsia, 29 giugno 1906
Non c’è separazione spaziale fra il mondo fisico e i mondi superiori. Gli esseri del piano astrale. L’attività del corpo astrale nello stato di veglia e durante il sonno. Trasformazioni della vita di sogno attraverso il perfezionamento spirituale. All’udito interiore si dischiude il mondo spirituale.

Terza conferenza Lipsia, 30 giugno 1906
Il quadro della vita. Esperienze del defunto nel mondo astrale. Conseguenze di una morte innaturale. L’esistenza sensibile, una scuola attraverso la quale l’uomo dovrebbe giungere allo spirito.

Quarta conferenza Lipsia, 1° luglio 1906
Le controimmagini del fisico-minerale costituiscono il continente del devachan. La vita fluida come seconda regione de-vachanica, la sensazione e il sentimento come terza regione. La cronaca dell’akasha nella quarta regione, la vera essenza dell’uomo nella quinta regione.

Quinta conferenza Lipsia, 2 luglio 1906
Reincorporazione di forme e specie nella natura. La personalità, espressione terrena dell’individualità eterna. Il karma, la grande legge della giustizia cosmica. Il sacrificio del Cristo avvenne per tutta l’umanità. Le immagini del quadro di vita si trasformano in forze che si imprimono nel corpo astrale. Il corpo causale. Conseguenze della vivisezione nel post-mortem. Lenta dissoluzione del cadavere astrale. Nel devachan le esperienze si trasformano in facoltà. Il ritorno alla Terra. Formazione del nuovo corpo astrale e del corpo eterico. Mahadevas e Lipikas.

Settima conferenza Lipsia, 4 luglio 1906
Nella vita successiva, le inclinazioni e le abitudini predisposte nel corpo eterico si trasformano in forze che plasmano gli organi. La materia astrale in decomposizione degli Unni e dei Mongoli crearono in Europa il terreno animico di coltura per la lebbra.

Ottava conferenza Lipsia, 5 luglio 1906
La vita di rappresentazione di una incarnazione agisce sulla costituzione morale di quella successiva. Pessimismo e ottimismo. L’invecchiamento precoce o tardivo come conseguenza dell’atteggiamento nei confronti dei consimili in una incarnazione precedente. Perfezionamento degli involucri corporei a parti superiori dell’essere. Il karma delle generazioni. Il lavoro dei morti sul regno animale e vegetale. La preveggenza della vita.

Nona conferenza Lipsia, 6 luglio 1906
Alternanza di pioggia e sole solo dopo lo sprofondamento di Atlantide. La costituzione fisico-eterica degli Atlantidei. La città dalle porte d’oro. Il Tao.

Decima conferenza Lipsia, 7 luglio 1906
Con la formazione dei polmoni l’anima entrò nel corpo dei Lemuriani. L’espulsione del regno animale dall’umanità. L’uscita della Luna e la separazione dei sessi. Nella precedente epoca solare i regni di natura e l’uomo erano al grado dell’esistenza vegetale. Significato della croce nei misteri antichi.

Undicesima conferenza Lipsia, 8 luglio 1906
La trasformazione della costituzione animica nel passaggio attraverso i periodi di civiltà. La missione dell’attuale quinto e del sesto. I diversi ambiti di validità del sistema cosmico tolemaico e di quello copernicano. Il superamento della doppia sessualità. La fantasia. La magia della parola. Due necessità principali dello sviluppo occulto: la grande solitudine e la devozione.

Dodicesima conferenza Lipsia, 9 luglio 1906
I sei esercizi complementari. Percezione delle aure nell’imma-ginazione. I fiori di loto. La contrapposizione fra chiaroveggenza medianica e chiaroveggenza educata.

Tredicesima conferenza Lipsia, 10 luglio 1906
La pietra filosofale. I gradi della formazione orientale. L’iniziazione cristiana e il percorso educativo rosicruciano. La filosofia della libertà e Verità e scienza servono alla formazione di un pensare libero dai sensi.

Quattordicesima conferenza Lipsia, 11 luglio 1906
I sette gradi dell’iniziazione cristiana. Ad essa sono connesse le indagini sull’interno della Terra. Fatti occulti nelle grandi poesie dell’umanità. L’uomo e il destino della Terra.

Il Vangelo di Giovanni

Prima conferenza Berlino, 19febbraio 1906
Nei primi quattordici capitoli l’autore del Vangelo di Giovanni descrive le sue esperienze nel mondo astrale. L’affinità del Cristo con l’uomo-dio. L’ascesa al mondo devachanico.

Seconda conferenza Berlino, 26 febbraio 1906
L’attività del corpo astrale sul corpo durante il sonno. Esseri elementari buoni e cattivi. La via iniziatica cristiana.

Terza conferenza Berlino, 5 marzo 1906
Il risveglio del sé superiore. Menzione sulla reincarnazione nei vangeli. Il significato occulto delle parole sulla croce.

La Scienza dello Spirito alla Luce del Angelo di Giovanni

Prima conferenza Monaco, 27 ottobre 1906
La prima ad essere travolta dal modo di vedere materialistico fu la Chiesa. Il vero senso della storia biblica della creazione. Le parti superiori dell’essere umano e la loro origine cosmica.

Seconda conferenza Monaco, 28 ottobre 1906
La coscienza immaginativa degli Atlantidei. La prima interiorizzazione della vita di sensazione nell’epoca lemurica. Spiritualizzazione del corpo astrale in sé spirituale e del corpo eterico in spirito vitale. Il massimo obiettivo del futuro: l’uomo spirituale.

Terza conferenza Monaco, 31 ottobre 1906
Debutto del manas e preparazione del buddhi nell’epoca postatlantica. Ai processi spirituali corrispondono dei cambiamenti fisici dell’uomo.

Quarta conferenza Monaco, 2 novembre 1906
I mondi di coscienza dei regni di natura e dell’uomo. Il lavoro dell’io alle tre parti costitutive inferiori. Esperienze a gradi di coscienza superiori. L’incontro di Natanaele col Cristo. Anime di gruppo e individuali nell’iniziazione di Mitra.

Quinta conferenza Monaco, 3 novembre 1906
In Egitto il manas si abbandona al mondo dei desideri e delle brame. La missione dell’antico popolo ebraico. La formazione delle ossa e l’evoluzione della coscienza. L’agnello pasquale. Mosè è il messaggero del manas, Cristo il portatore del buddhi. La parabola della vite e dei tralci.

Sesta conferenza Monaco, 4 novembre 1906
Le nozze di Cana, una visione profetica del futuro dell’umanità. Tre vie verso la verità: l’iniziazione orientale, quella gnostico-cristiana e quella rosicruciana. La via orientale non è adatta all’europeo. I sette gradi dell’educazione yoga e dell’iniziazione gnostico-cristiana. Il rapporto del discepolo rosicruciano col suo maestro. Il valore della Filosofia della Libertà per la formazione del pensare puro. Il mondo sensibile diventa simbolo. La scrittura occulta. Tutta la vita superiore poggia sul ritmo. La Vergine Sofia e lo Spirito Santo.

Ottava conferenza Monaco, 6novembre 1906
La coscienza individuale, immagine riflessa della coscienza terrena. Cristo, il Signore del karma. Le cinque sfere di coscienza della saggezza orientale. La purificazione del tempio come simbolo di un’evoluzione futura. Il discorso di Nicodemo.

Dettagli Libro

Editore Antroposofica Editrice
Anno Pubblicazione 2019
Formato Libro - Pagine: 210 - 14x20,5cm
EAN13 9788877876119
Lo trovi in: Rudolf Steiner
Posizione in classifica: 2.170° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Rudolf Steiner - Foto autore Rudolf Steiner è stato un filosofo, architetto e riformista austriaco, fondatore dell’antroposofia, una corrente esoterica che mischia diversi dettami della scuola teosofica e filosofico - idealista tedesca del tempo. Sin dai primi anni della sua formazione culturale, Steiner ambì a trovare la sintesi perfetta tra misticismo e scienza. A suo dire la realtà è una manifestazione spirituale in continua evoluzione che può essere studiata attraverso l’ “osservazione animica”, una specie di chiaroveggenza che secondo lui aveva delle vere e proprie basi scientifiche.Questa ricerca... Continua a leggere la Biografia di Rudolf Steiner

Dello stesso autore:

Il Vangelo di Giovanni
Il Vangelo di Giovanni

€ 17,00 € 20,00

Saggezza dell'Uomo
Saggezza dell'Uomo

€ 8,50 € 10,00

L'Educazione dei Figli
L'Educazione dei Figli

€ 7,23 € 8,50

Il segreto dei temperamenti umani
Il segreto dei temperamenti umani

€ 6,80 € 8,00

Le Api
Le Api

€ 11,90 € 14,00

Caricamento in Corso...