Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 50 punti Gratitudine!


Olos o Logos - Il Tempo della Scelta

Scienza, bioetica, biopolitica per il Terzo Millennio

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 25,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 436
  • Formato: 17x24
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro nasce dall'esigenza di contribuire al dibattito per lo sviluppo di una bioetica e di una biopolitica globali, per una definizione più completa del paradigma olistico che parta dalla tutela della salute ambientale.

Solo un'analisi interdisciplinare, che consideri la dimensione sistemica della realtà, può fornire modelli globali di riferimento per meglio definire e determinare quel paradigma olistico corpo-mente-natura il cui bisogno individuale e planetario è sentito ormai a tutti i livelli.

Questa ricerca contiene una proposta formale di sistema politico "demo-aristocratico" capace di fornire gli elementi per l'elaborazione di nuovi e alternativi modelli di globalizzazione.

Stiamo vivendo, spesso inconsapevolmente, una rivoluzione epocale diventata irreversibile nell'ultimo quarto del Novecento: il passaggio dal modello scientifico e culturale riduzionistico (logos) a quello olistico (olos). Un modo nuovo, per il mondo moderno e occidentale, di concepire la natura, la vita e la salute, ma con radici antichissime nelle filosofie orientali: un ponte tra passato e futuro.

È necessario che questo passaggio avvenga in tempo utile, più coordinato tra le varie scienze e in maniera più consapevole. È il tempo della scelta, prima che errati stili di vita del modello riduzionistico continuino a distruggere interi ecosistemi ed equilibri sociali e ad attivare in molti di noi processi patologici irreversibili di lieve, media o grave entità.

Solo individuando ed estirpando le radici del pensiero riduzionistico, che discendono dal dualismo, e sviluppando quelle del pensiero olistico - radici spesso risalenti ad antiche concezioni filosofico-religiose dell'uomo e della natura - potremo creare una nuova cultura scientifica, bioetica e biopolitica per il Terzo Millennio, in cui finalmente l'approccio globale alla cura della vita e della salute divenga una realtà umanamente e scientificamente fondata per il futuro dei popoli e della Terra.

"Al primo impatto potrebbero impressionare la dimensione e gli argomenti trattati, ma già dalle prime pagine la lettura scorre con un itinerario sorprendente. Sorprendente per i contenuti e per i molteplici e interessanti riferimenti. Nel corso della lettura poi, potrebbe sembrare quasi catastrofico il nostro percorso su questa terra, ma alla fine del testo ci si sente più coscienti e pronti per una rivalutazione del sistema attuale e del nostro vivere quotidiano, lo ci voglio provare" - Marisa Bonometti 

AUTORE

Teodoro Brescia, studioso di olismo e simbologia universale, è dottore di ricerca in filosofia e docente del Master in "Consulenza Bioetica e filosofica" presso l'Università degli Studi di Bari, dottore in fisioterapia, specializzato in MTC e istruttore di arti marziali. Fondatore del Progetto La Scienza olistica (2000), Premio della Cultura (2001), Socio onorario UNSA (2003) e Premio Cucurachi-Achille (2010), è autore di numerosi articoli e volum.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su