-15%
Omaggio a Sesto Properzio

  Clicca per ingrandire

Omaggio a Sesto Properzio

Ezra Pound

  • Prezzo € 15,30 invece di € 18,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 108
  • Formato: 12,5x22
  • Anno: 2011

Scritto intorno al 1918 - ai tempi dei contatti più intensi nella Londra bellica di Pound con Eliot, Joyce, Wyndham Lewis, Yeats, Lawrence - Omaggio a Sesto Properzio nasce come una rilettura... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 16 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Scritto intorno al 1918 - ai tempi dei contatti più intensi nella Londra bellica di Pound con Eliot, Joyce, Wyndham Lewis, Yeats, Lawrence - Omaggio a Sesto Properzio nasce come una rilettura didattica che coglie nel poeta latino "un elemento di ironia sfuggito agli specialisti" (Eliot), ma diviene ben presto un generoso e bonario autoritratto dell'artista moderno.

Indossando la maschera di Properzio, Pound canta la propria passione per la poesia e le sue fonti segrete: gli autori dimenticati del passato, l'amore intensamente fisico della donna, il senso panico della natura e della morte, il gusto degli intrecci culturali della capitale (Roma o Londra). Alla stupidità criminosa della grande guerra, denunciata nello stesso tempo da autori come Kraus, Pound oppone l'edonismo visionario di Properzio, che si schermisce dall'unirsi al coro dei poeti patriottici dicendosi inferiore al compito.

I miti della romanità cari ai potenti sono da lui evocati in modo straniato, favole assurde in cui cogliere qua e là qualche bel nome esotico. A lui si addice solo un pubblico di giovinette in attesa di un incontro amoroso, e la poesia sarà non tirata retorica bensì "qualcosa da leggere in circostanze normali". Una poesia di tono basso, ironico, con improvvise impennate, e una musicalità inesauribile. Con questi mezzi sofisticati Pound, nel momento forse più felice e presago della sua carriera, compone un poema assolutamente personale, attuale oggi come nel 1919, sul rapporto dell'uomo con il potere, l'eros...

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!

Scritto da: Francesco - 19 gennaio 2018 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ezra Pound è uno dei geni del nostro secolo, poeta ed economista controcorrente. Quest'opera è un commento poetico all'opera poetica dello scrittore latino Sesto Properzio, , un' inusuale ma affascinante riscrittura che riporta l'opera di Properzio ai nostri giorni ed sl moderno sentimento erotico.

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...