Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-15%
Omeopatia - Un Ponte tra Biologia e Psicologia

  Clicca per ingrandire

Omeopatia - Un Ponte tra Biologia e Psicologia

Nicola del Giudice

  • Prezzo € 22,10 invece di € 26,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 344
  • Formato: 17x24
  • Illustrato a colori
  • Anno: 1998

«L’omeopatia può essere la chiave per una biologia e una medicina in grado di spiegare la capacità d’autorganizzazione della materia vivente e la sua unità psicofisico-emozionale». Su... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 23 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

«L’omeopatia può essere la chiave per una biologia e una medicina in grado di spiegare la capacità d’autorganizzazione della materia vivente e la sua unità psicofisico-emozionale».

Su questa prospettiva si formò venti anni fa il gruppo di ricerca della Fondazione Omeopatica Italiana a cui aderirono ricercatori di varie discipline interessati a fornire una risposta alla sfida epistemica lanciata dalla medicina omeopatica

Detta sfida metteva in crisi le fondamenta del dominante paradigma atomistico-riduzionista. Infatti, le nuove idee che emergono nella scienza consentono di fornire una spiegazione a fenomeni strani e non immediatamente comprensibili...

Le pagine di questo libro vogliono essere il racconto di tale cammino verso la comprensione del mistero dell’omeopatia, vogliono raccontare la risposta di un gruppo di “fanatici ricercatori” a tale sfida epistemica, accolta con entusiasmo e sostenuta da una grande curiosità scientifica stimolata dall’osservazione della straordinaria magia delle "acque che curano".

Le pagine di questo libro vogliono essere il racconto di tale percorso scientifico che ci consente di fornire una spiegazione coerente ai risultati ottenuti dall’omeopatia.

Lo «scienziato normale» rifiuta di aderire a tale rivoluzione scientifica sia perché nel suo schema concettuale di riferimento non vi è un immagine adatta per rappresentarli come il prodotto di cause locali, sia perché tali risultati «anomali» entrano in conflitto con gli attuali interessi industriali e finanziari e con gli aspetti burocratici della scienza.

Attraverso le pagine di questo libro, la Fondazione Omeopatica Italiana mette a disposizione del lettore interessato i risultati ottenuti in questi anni di ricerca affascinante.

Autore

Nicola Del Giudice Medico omeopata è membro dell’Associazione Progetto Omeopatia e consulente medico presso poliambulatori specialistici in Napoli.


Torna su
Caricamento in Corso...