Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 170 punti Gratitudine!


Omeopatia e gli Elementi della Tavola Periodica - 2° Volume

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 85,00 invece di 100,00 sconto 15%
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 995
  • Formato: 17,50x24,50
  • Anno: 2007

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'Omeopatia è veramente una Scienza meravigliosa che ci apre ad una conoscenza sempre più profonda di colui che è al vertice della creazione: l'Uomo.

L'argomento di questo volume è rappresentato dall'Omeopatia e dalla Tavola Pe-riodica degli Elementi, perché descrive le caratteristiche omeopatiche di quasi tutti gli elementi dinamizzati del Sistema Periodico.

La Tavola Periodica degli Elementi è una tabella che comprende tutti gli elementi naturali esistenti. La Tavola presenta linee orizzontali e colonne verticali nel cui interno sono stati inseriti i vari elementi. La teoria dell'Autore dimostra che ogni linea orizzontale, ogni colonna verticale e quindi ogni elemento hanno un loro specifico tema, sia fisico che psichico, e il tema è concatenato con quello degli elementi vicini.

Le sette linee orizzontali (o periodi) vengono denominate "Serie":
- La prima Serie (o Serie dell'Idrogeno) ha il tema del venire alla luce.
- La seconda Serie (o Serie del Carbonio) ha il tema dello sviluppo dell'Ego.
- La terza Serie (o Serie del Silicio) presenta il terna delle relazioni tra persone.
- La quarta Serie (o Serie del Ferro) ha il tema del lavoro.
- La quinta Serie (o Serie dell'Argento) verte sul tema della creatività.
- La sesta Serie (o Serie dell 'Oro) mette in luce il tema del potere e della regalità.

Ciascuna Serie presenta uno sviluppo: il suo tema, infatti, evolve attraverso diciotto momenti successivi (che corrispondono alle famose 18 colonne verticali, o Gruppi, della Tavola Periodica) che qui vengono denominati "Stadi".

Gli Stadi descrivono un percorso di evoluzione con un inizio, un punto di sviluppo massimo e poi, attraverso un declino progressivo, una fine.

Questa affascinante teoria apre l'Omeopatia Hahnemanniana a moltissime nuove applicazioni, sia diagnostiche che prognostiche, ma quelle che più sorprendono sono le sue innumerevoli applicazioni terapeutiche, perché ci permette di approcciare in modo semplice molte patologie organiche e innumerevoli quadri mentali che forse prima potevamo solo palliare.

Sostiene infatti l'Autore: "Un quadro clinico sconosciuto ha bisogno di un rimedio omeopatico sconosciuto ".

Commenta Frans Kusse (1996): "Quando hai visto con i tuoi occhi che un tuo paziente, che per anni ha avuto solo dubbi riguardo a cosa fare della sua vita e che poi, dopo una dose di Scandium, comincia a prendere delle decisioni e le mette in pratica (essendosi liberato di tutte le sue grandi paure), allora vorrai avere questo libro a portata di mano sulla tua scrivania, vicino al Repertorio".

Chi legge questo volume non può non rimanere incantato dalla meravigliosa complessità della creazione e non può non rimanere estasiato dalla potenza terapeutica dell'Omeopatia che, se venisse assiduamente studiata e sviluppata, potrebbe veramente, come diceva Hahnemann, liberare l'uomo dalle catene della malattia per permettergli di conseguire il fine ultimo della sua esistenza.

AUTORE

Jan Scholten è nato in Olanda nel 1951. Dopo aver completato gli studi in Chimica e Filosofia, si dedica agli studi di medicina, laureandosi nel 1983 e approfondendo successivamente l'Agopuntura e l'Omeopatia, oltre ad essersi interessato ad altre pratiche e metodologie alternative quali la Fitoterapia, i Fiori di Bach e la Medicina Ortomolecolare. Tra i maestri di Scholten ci sono tra gli altri, Roger Morrison, George Vithoulkas, Jost Künzli and Bill Gray. Nel 1988 assieme ad alcuni colleghi ha fondato un centro medico ad Utrecht, in cui oggi praticano 10 dottori. Questa realtà ospita ogni anno lo "Spring Seminar" in cui Scholten presenta i suoi ultimi studi e scoperte. Scholten viene considerato uno dei principali omeopati contemporanei. Particolarmente degno di nota è il suo contributo in merito alle tavole periodiche e alle famiglie di piante.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su