Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Onde Elettromagnetiche

Dai raggi X alle onde radio: i colori dell'universo

-15%
Onde Elettromagnetiche

  Clicca per ingrandire

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
Salva nella lista dei preferiti
Altri Libri come Onde Elettromagnetiche

Descrizione

Tutti abbiamo sentito parlare di onde elettromagnetiche, ma pochi di noi conoscono esattamente la natura e l'origine di questo fenomeno e soprattutto gli effetti che produce nel mondo in cui viviamo.

Attraverso una prosa discorsiva e un approccio che spazia dalla fisica all'astronomia, Massimo Teodorani guida anche il lettore meno esperto alla scoperta di questo affascinante mondo.

Nella prima parte del libro sono illustrati gli aspetti fisici alla base della propagazione elettromagnetica, con un approfondimento sul modo in cui le onde vengono "modellate" dal pianeta in cui viviamo e dagli esseri viventi che lo abitano; la seconda parte mostra invece come questo fenomeno nasce e si sviluppa nell'Universo, affrontando anche il curioso aspetto di come sarebbe la vita in situazioni di emissioni elettromagnetiche diverse da quelle che conosciamo.

Termina il libro una breve ma essenziale sezione dedicata a quelle proprietà delle onde elettromagnetiche che ci permettono di comunicare tra noi e forse, in futuro, con altri esseri nell'Universo.

Arricchito da una sequenza di note tecniche e da numerose illustrazioni, il volume rappresenta un testo introduttivo per qualunque lettore interessato ad approfondire il fenomeno non solo a livello di scienza pura ma anche dal punto di vista delle sue applicazioni tecnologiche.

Autore

Massimo Teodorani - Foto autore

Massimo Teodorani, astrofisico, dopo essersi laureato in astronomia con una tesi teorico-matematica sulla evoluzione fluidodinamica di un residuo di supernova, ha successivamente conseguito il dottorato di ricerca in fisica stellare con una tesi osservativa sulle stelle binarie strette di grande massa e relativi trasferimenti esplosivi di massa. Ha lavorato presso gli osservatori di Bologna e Napoli e al radiotelescopio del CNR di Medicina (BO). In parallelo alla ricerca astrofisica ha condotto ricerche in fisica dei plasmi atmosferici con particolare interesse per il “fenomeno luminoso di Hessdalen”, dove come direttore scientifico ha svolto diverse missioni sul campo. Svolge tuttora ricerche teoriche nel campo del progetto SETI e prosegue la sua ricerca sulla fisica dei fenomeni luminosi anomali.


Torna su
Caricamento in Corso...