Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

In Rifornimento

Avvertimi quando disponibile

Gli Ordini dell'Aiuto

Aiutare gli altri e migliorare se stessi

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questo libro è destinato principalmente a chi aiuta gli altri per mestiere, come medici, psicoterapeuti, operatori nei diversi servizi sociali, insegnanti, sacerdoti, consulenti organizzativi. Aiutare è un sentimento umano diffuso. Il libro può quindi risultare utile anche a molti altri, come ad esempio i genitori.

Sulla base di innumerevoli esempi, Hellinger indica come aiutare con il metodo delle Costellazioni Familiari solo nella misura in cui l'altro ha realmente bisogno.

A tale scopo pone delle domande fondamentali:

  1. È possibile aiutare in questa situazione?
  2. È consentito aiutare?
  3. Quali passi sono adeguati e necessari?

In questo modo il lettore impara ad affinare la propria percezione, a valutare i possibili effetti e a riconoscere rapidamente quali procedure hanno maggiori possibilità di successo.

Il metodo di Hellinger descritto nel libro rappresenta un'autentica rivoluzione di pensiero, un atto di profonda, intelligente, anzi geniale umiltà, che permette di mettersi davvero al servizio dell'altro, pronti a ricevere e a dare ciò che possiamo.

Indice:

Saggezza
Gli ordini dell'aiuto nel processo di trasformazione - di Anna Zanardi e Attilio Piazza
A proposito di questo libro.

Introduzione e visione d'insieme
Cosa significa aiutare? - Aiutare come compensazione - Primo ordine dell'aiutare - Secondo ordine dell'aiutare - L'immagine primordiale dell'aiutare - Terzo ordine dell'aiutare - Quarto ordine dell'aiutare - Quinto ordine dell'aiutare - La percezione speciale - Osservazione, percezione, prospettiva, intuizione, armonia

Corso di formazione a Colonia, 2002
Il cerchio - Bambino psicotico - La psicosi esprime la sofferenza di un sistema - Il chiaro e lo scuro - Osservazione conclusiva - La precedenza del nuovo sistema - Aiutare al di là del transfert e controtransfert - Transfert e controtransfert - Il coraggio della percezione - L'angelo custode - Empatia sistemica - "Lasciamo andare vostro padre" - L'atteggiamento sistemico - Igiene compulsiva - L'altro modo di aiutare - Domande - Transfert e controtransfert nei bambini - Come gestire la violenza - Il bambino - Crescita interiore - La prospettiva - Terapia breve - La paura - Il posto del facilitatore - La dignità - Meno è di più - La prudenza - Dipendenza - La morte - La soluzione come azione: depressione - La rinuncia - Osservazione conclusiva: l'anima dona

Corso di formazione a Palma di Maiorca, 2002
Tossicodipendenza - Psicosi maniaco-depressiva - Bambino psicotico - Osservazione incidentale: l'anima ampia - Cosa porta alla psicosi? - Meditazione: la riconciliazione - Lo sdegno - Gioco mortale - Il controllo - "Vai dagli uomini"
Esercizio: entrambi i genitori - Bambino irrequieto - Osservazione conclusiva: benedizione e maledizione

Rappresentazione particolare di un corso a Roma, 2002
Doppio tinnitus

Da un corso ad Atene, 2002
Amore segreto

Da un corso a Stoccolma, 2002
Autismo - Osservazione conclusiva

Da un corso di formazione a Fort Lauderdale, 2003
Personalità multipla

Corso di formazione a Bad Nauheim, 2003
L'altro modo di aiutare - Il cerchio - "Ora sono contenta di essere malata" - Espiazione - L'amore più grande - Il rispetto - La colpa - L'altro modo di rappresentare costellazioni familiari - Il tumore - La morte - Il fuoco - L'ascendenza - La serietà - Supervisione per una coppia - che conduce rappresentazioni insieme -
Osservazione incidentale: i pericoli della supervisione - L'amore del facilitatore - Personalità multipla - il padre è stato membro delle SS - Meditazione: vittime e carnefici - "Bado io alla mamma" - Il ménage a tre - Aiuto strategico - L'allegria - Aiuto sistemico - L'atteggiamento di base - L'attaccamento dei morti - La conclusione - Il posto migliore - La fedeltà - Il posto della forza - Domande - Personale, sistemico, determinato dal destino - I movimenti proseguono - Partecipanti inesperti - Lo spazio libero - I bambini abortiti - Conclusione

Corso di formazione a Salisburgo, 2003
La formazione - La salvezza - La morte - Il figliol prodigo - Aiuto sistemico - Il destino - La soluzione - "Tu sei il mio destino" - L'impotenza - Visita al cimitero con un bambino - Il completamento della felicità - Aiutare al di là dei facilitatori - Pace ai morti - Osservazione incidentale: l'amore per il destino - "Non rivelo nulla" - La benedizione - Croazia e Serbia - Riflessioni prima di concludere

Corso di formazione a Zurigo, 2003
L'arte dell'aiutare - La tristezza - Il ménage a tre - Aiuto sistemico - L'accusa - Il rapporto terapeutico - Il russo - Aiutare al servizio della riconciliazione - Osservazione conclusiva - Sinti e Rom - Il lutto come liberazione - La cosa giusta - Regole fondamentali per aiutare - Osservazione conclusiva - Addio al transfert - La dignità - L'aborto e le sue conseguenze - Comunanza di destini - L'anima perduta - La salvezza - Il passo risanatore - Fobie - "Li guardiamo" - La cessazione del rapporto terapeutico - La confessione - La caricatura - Morire al posto di qualcun altro - Il facilitatore come combattente - L'ordine - Lettera "d'amore" - Ritrarsi - L'accettazione - Meditazione: "Io ci sono" - Prospettiva - La strada.

AUTORE

Bert Hellinger, nasce nel 1925, ha compiuto studi di Filosofia, Pedagogia e Teologia . Successivamente è diventato psicanalista ed ha  integrato nella sua pratica la Dinamica di Gruppo, la Terapia Primaria, la Psicoterapia Familiare Sistemica, l'Analisi Transazionale,  l'Ipnoterapia Ericksoniana, la Programmazione Neuro Linguistica (PNL) ed altri procedimenti ipno-terapeutici. 
A partire dal 1980 Hellinger ha sviluppato la sua Psicoterapia Fenomenologica e Sistemica, con il suo metodo di mettere in scena le costellazioni familiari, attualmente sta affinando sempre di più il suo modo di lavorare con i movimenti dell'anima, che ora sta presentando in tutto il mondo.
La sua fama internazionale è dovuta alla sua competenza terapeutica ed alla sua capacità di comprendere l'essere umano, che gli permettono di rimanere aperto a sempre nuovi sviluppi ed approfondimenti del suo lavoro.
A livello internazionale Bert Hellingher è noto per avere approntato il metodo terapeutico delle Costellazioni Familiari.
Tale metodo prevede la messa in scena di una situazione riprodotta da rappresentanti che ricreano le inter-dipendenze esistenti tra i componenti di una famiglia o di un gruppo, evidenziando le dinamiche inconsce che causano sofferenza in molti aspetti della nostra vita: nelle relazioni affettive, nelle relazioni in ambito professionale, nel rapporto con il denaro e con la salute.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 17 maggio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

hellinger è il mio maestro. grazie a lui e alle costellazioni familiari sto modificando la mia vita e i miei pensieri rispetto a tutto... rispetto alla vita stessa. è una modalità di vita... ...no è solo una tecnica o unaq modalità... questo libro, tra gli altri di helliinger è speciale... aperto nel cuore...onesto con se stesso e con i partecipanti ai seminari descritti in questo testo. per chi è già costellatore non è una novità. ma per chi approccia a questa disciplina è davvero utile. sono descritti i dialoghi e le soluzioni dei partecipanti a svariati seminati da lui tenuti.... perciò bello per chi è gia nelle costellazioni familiari o per chi vuole approfondirla come tecnica

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 maggio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho comprato questo libro pensando che fosse tutt'altro... Nonostante questo l'ho trovato molto affascinante. Ho scoperto un mondo che non conoscevo. Molto interessanti le dinamiche degli incontri... L'ho regalato successivamente ad una persona del settore, un operatore del benessere, il quale dice che gli è stato molto utile per capire molti meccanismi ed aiutare meglio le persone con le quali viene in contatto.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 ottobre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Aiuta a capire le costellazioni familiari con una lettura semplice e pulita, nozioni e significati su gestualità delle costellazioni stesse

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 ottobre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Interessantissimo modo di approcciarsi ai problemi di salute e non solo. Mi è servito, in qualità di medico, a rivedere alcune modalità di approccio ai miei pazienti ed ho avuto la conferma di ciò che da anni ormai pensavo; e cioè che la causa di tutte le malattie nasca da uno squilibrio tra ciò che dice l' anima e ciò che dice la nostra mente. Utile per ogni terapeuta assieme agli altri due suoi libri facenti parte di quella che io definisco la sua trilogia; e cioè : "Gli ordini del successo" e "Gli ordini dell' Amore".

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 aprile 2012

Il libro è adatto solo a persone che non hanno paura di guardare la realtà negli occhi, vuole dire che non è per tutti. Di tanta gente che conosco lo consiglierei ad una o massimo due persone. È molto veritiero, di difficile lettura, ma nonostante tutto il terapeuta riceve tante informazioni e allarga la veduta del suo lavoro, ed innanzitutto lo aiuta a capire dove deve stare è come deve lavorare e prende coscienza se è in grado di svolgere il ruolo di facilitatore. Si tratta della metodologia che ha creato Hellinger. Il libro riporta le sue lezioni tenute in diversi città del mondo.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su