Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 17 punti Gratitudine!


Origini

130 pensieri dei saggi dell'Africa

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 8,42 invece di 9,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 288
  • Formato: 11,5x16,5
  • Foto a colori
  • Anno: 2015

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Le citazioni dei grandi maestri della letteratura africana e i proverbi della tradizione orale illuminano con la loro saggezza questi ritratti di un'Africa risplendente.

Alle origini dell'umanità si trova un continente immenso e affascinante: l'Africa. Olivier Follmi è partito alla scoperta di questa terra, ricca di un passato ancestrale, per coglierne tutta la bellezza. Ne ha esplorato i grandi spazi, dal deserto della Namibia al lago Ciad, passando per il paese Dogon.

Si è soffermato sulla policromia dei paesaggi, sulla nobiltà dei popoli africani, sulla complessità della loro cultura e sull'originalità dei loro valori.

AUTORI

Olivier Föllmi nato nel 1958 da padre svizzero e madre francese, Olivier Fòllmi è un fotografo di fama mondiale. A 17 anni scopre l'Himalaya, che da quel momento e per oltre venticinque anni non cesserà di esplorare, diventando così uno specialista della cultura dei villaggi tibetani. Nel 1989 il suo lavoro viene premiato dal World Press Photo, raggiungendo una notorietà internazionale. Realizza allora reportage intorno al mondo per riviste come Life, Paris Match, Gèo, National Geographic e Stern. Nel 2006 viene nominato al Visa d'or del Festival internazionale di fotogiornalismo di Perpignan. Olivier Fòllmi è stato citato dal Times Magazine come uno dei quindici migliori fotograf del mondo.

Danielle Föllmi, segnata dalla sua doppia cultura francese e latino-americana, sviluppa molto presto un profondo interesse per gli incontri interculturali.Trascorre l'infanzia in America latina e scopre l'Europa a 17 anni. Medico di formazione, specialista di sanità pubblica, medicina tropicale, anestesia e rianimazione, effettua diverse missioni a Panama e in India, per poi partire con Medici senza frontiere alla volta della Cambogia e del Laos. Dopo aver studiato e praticato la medicina per ventidue anni, si allontana dalla sua specializzazione per problemi di salute. Decide allora di ampliare il campo della sua attività, adottando un approccio multiculturale e pluridisciplinare.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA