Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Pace e Armonia nella Vita Quotidiana

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 19,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 416
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2010

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Vivere ancorati a pace e armonia con se stessi e con gli altri al di là degli alti e bassi della vita quotidiana è ciò che contraddistingue il saggio dalla persona comune. Ramesh in questo suo bestseller mostra con insuperabile grazia ed eloquenza come ogni sofferenza che ci porta via dallo sperimentare una pace duratura sia solo e soltanto l'ego, ovvero l'identificazione con l'essere gli autori di pensieri, emozioni o azioni.

Il riconoscimento che ogni cosa accade in accordo con la Volontà Divina fa cadere colpa, orgoglio, rimpianto, invidia, vergogna, odio o malizia, in altre parole tutto ciò che turba la nostra quotidianità nelle relazioni intime o professionali, così come nelle situazioni che la Vita stessa ci presenta. Un manuale indispensabile per integrare il messaggio della non dualità nella vita di ogni giorno.

AUTORE

Ramesh S. Balsekar - Nato in India, a Bombay, il 25 Maggio 1917, ha studiato in Inghilterra all’Elphinstone College e si è laureato in Economia alla London School. Ha lavorato 37 anni nella State Bank of India, di cui è poi divenuto Presidente pochi anni prima di andare in pensione nel 1968. Ramesh è sposato ed ha condotto una normale vita di famiglia fino al momento della sua realizzazione, quindi la sua vita può esserci d’esempio confermandoci che una vita nel mondo non è di ostacolo alla realizzazione del Sé. Ramesh Balsekar ha iniziato ad insegnare nel 1982 e da allora ha guidato seminari negli Stati Uniti ed in Europa e la porta della sua casa di Bombay è aperta ogni giorno a tutti i ricercatori di Verità, senza distinzione alcuna. Avendo raggiunto una profonda e notevole capacità di comunicare la comprensione dei concetti non dualistici che lo hanno portato all’illuminazione, li elabora con estrema chiarezza comparandoli a quelli del suo Maestro Nisargadatta Maharaj, del Buddha, e Ramana Maharshi, senza mai tralasciare le più importanti Scritture Vediche ed alcuni testi Taoisti.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

E' un libro che ho preso per me e poi ho riacquistato per regalarlo. Un approccio all'Advaita Vedanta semplice e alla portata di tutti, un libro che consiglio a chi vuole avvicinarsi a queste idee e non sa da che parte iniziare. Ramesh conquista già dalle prime pagine e vi assicuro che lo terrete sempre a portata di mano, e, ogni volta che la pace e l'armonia nella vostra vita quotidiana sarà minacciata, tornerete a immergervi nella sue pagine e a rileggere i suoi saggi e preziosi consigli.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 novembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro e per me importantissimo, è molto difficile ma quando lo leggo mi trasforma senza che io me ne renda conto, riesce a spiazzare il mio ego e ad alleggerirmi la vita togliendomi da ogni responsabilità, in modo concreto e sorprendente. A volte leggo e rileggo le stesse righe senza comprenderle ma qualcosa succede; cerco di spiegare quel qualcosa ma non ci riesco eppure la mia vita da quando ho letto il suo libro precedente è cambiata completamente. Come dice l'autore i libri non vanno sottolineati, sintetizzati o trascritti perché quello che è davvero importante per te ti trasforma e rimane indelebile dentro di te senza quasi che tu te ne accorga. Molto difficile bisogna lasciarlo agire ma lo consiglio davvero. Francesca

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 aprile 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

In questo libro Ramesh S. Balsekar ci prospetta una visione della realtà differente da quella ordinaria; secondo l'antico insegnamento advaitista a cui l'autore si rifà nella scrittura del suo libro, quello che i nostri sensi considerano "reale" è soltanto l'espressione dell'energia primordiale che rappresenta e dirige il gioco dell'illusione cosmica: come una corda che per un errore percettivo viene scambiata per un serpente così la vera realtà della pura coscienza (la cui natura è assoluta pace e beatitudine) viene confusa con le sue sovrapposizioni che sono oggetto delle strumentalizzazioni dell'ego (riflesso dell'ignoranza cosmica) atte a produrre continue sofferenze e disarmonie con noi stessi e con gli altri. L'autore spiega come la pace e l'armonia possono definitivamente pervadare il nostro vivere quotidiano.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su