Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 36 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Padroni del Vostro Destino

Un sistema rivoluzionario per ottenere il meglio da se stessi e dalla vita

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"Padroni del vostro destino" è un libro speciale che tratta temi profondi e complessi in modo semplice e leggero. Non è un manuale, ma si mostra ricco di consigli preziosissimi per la vita di tutti i giorni. Non è un testo di filosofia, ma suggerisce risposte inedite ai grandi quesiti. Non è neppure un trattato di sociologia, eppure consente di comprendere molte cose sulla natura della nostra società.

Conosciamo tutto ciò che serve a proposito di noi stessi? Quello che ignoriamo giustifica le difficoltà che incontriamo nella vita? E come possiamo impadronirci di ciò che manca, per ottenere un vero miglioramento? Queste sono tre domande dalle quali dipende la nostra felicità.

Un libro per l'uomo moderno; un testo scritto per trovare soluzioni innovative a problemi vecchi quanto il mondo. Dato che non possiamo aspettarci che la sicurezza, la felicità e la pace ci siano donati dall'esterno, come facciamo a trovarli da soli, in una società che sembra muoversi nella direzione opposta?

Padroni del vostro destino pone domande e offre risposte. Forse non per tutti rappresentano la soluzione migliore, ma certamente costituiscono una possibilità da non sottovalutare.

Questo libro è una piccola rivoluzione; forse un modo per svegliarsi al mattino con uno scopo appassionante per noi stessi e per coloro che amiamo.

AUTORE

Walter Ferrero e Andrea Di Terlizzi - studiosi, saggisti ed esperti in scienze interiori e filosofia olistica, operano da venticinque anni nel campo della formazione umana e professionale. Creatori del metodo IEAU, sono costantemente impegnati nella promozione di una concezione Etica innovativa, fondata sullo sviluppo della coscienza individuale e sul progresso sociale, a partire dalla maturazione interiore del singolo individuo. Nel 1998 hanno fondato l’Istituto per l’Evoluzione Armonica dell’Uomo (www.ieau.it), scuola di formazione individuale e di ricerca interiore, che trasmette il loro metodo di studio e pratica per lo sviluppo della consapevolezza e la piena realizzazione del potenziale umano.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 18 aprile 2014

un libro che consiglio a tutte le persone che vogliono comprendersi e migliorarsi

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 aprile 2014

Un libro stupendo, può cambiare la vostra vita

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 aprile 2014

Un libro stupendo, può cambiare la vostra vita

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 giugno 2013

Libro letto alcuni anni fà tutto d'un fiato. Appassionante, scritto in maniera eccelsa e delucida ogni angolo più remoto della psiche umana e dei comportamenti usuali della nostra particolare specie. Nessun simbolo più nobile dello sri yantra poteva adornare la copertina di questo grande libro,Acquistatelo, rimarrete estasiati.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 22 settembre 2008 Acquistato sul Giardino dei Libri

Una convincente unione di filosofia gurdjieffiana (anche se gurdjieff non viene mai nominato) e Yoga. Purtroppo come ammettono gli stessi autori il libro è più teorico che pratico ("... la pratica va insegnata solo per via diretta ... bla bla bla") e comunque non si tratta certo di un "sistema rivoluzionario" come indicato dal sottotitolo. Nonostante tutto l'ho trovato un bel libro con degli spunti interessanti. Ultima nota-domanda: mi è parso che in tutto il testo ci fosse la volontà di dare alla argomentazioni trattate un carattere scientifico-misurabile spesso anche senza ragione di essere. Ma per dimostrare la validità delle filosofie esoteriche bisogna per forza ricondurle a dei sistemi scientifici? Gianmarco

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 marzo 2008

Rettifico: il voto 8 è stato dato perché il libro tratta di argomenti che gli autori avevano già affrontato in altri testi, e quindi risaputi a chi già li conosceva....ma in quei testi fornivano anche altre indicazioni più complesse espresse con un simbolismo suggestivo, non facilmente comprensibile da tutti, oltre che con contenuti non verificabili che potevano risultare estremi o provocatori nel loro esoterismo...In questo testo invece c'è una grande sobrietà unita ad una razionalità e logica cristalline, espressione di una volontà comunicativa rivolta a tutti affinchè il discorso possa arrivare in modo chiaro ed efficace. E' percepibile un forte intento pedagogico, volto a creare le fondamenta di un discorso preciso, scevro da equivoci e ambiguità, in cui temi complessi sulle potenzialità umane vengono affrontati con grande semplicità, la semplicità di chi conosce ciò di cui sta parlando e può con immagini efficaci sintetizzare realtà complesse e articolate. In questo senso il testo sistematizza argomenti e contenuti che nelle tradizioni sono sparpagliati e occultati, o che vengono affrontati (ma non verbalizzati) per via pratica tramite le tecniche interiori. la terminologia attinge o coincide in parte con quella di gurdjieff, ma il testo ha una sua autonomia rispetto alle indicazioni che emrgono dai testi di G.I, e fa riferimento ad un ventaglio di metodi più ampio e....più antico: si parla esplicitamente di una scienza interiore originaria, che precede tutte le tecniche e le differenze culturali-storiche. L'asse del discorso è la "macchina umana" con i suoi centri, le sue potenzialità, la sua possibilità di percezione e funzionamento. Emergono numerose indicazioni sulla mente, il corpo, la sede emotiva, la sessualità, le pratiche meditative, le tradizioni spirituali.; ma non è un manuale di esercizi da fare a casa, ma una possibilità di riflessione che può stimolare l'inizio del lavoro su se stessi. Credo che il testo sia inserito in un progetto di informazione e pedagogia più vasto, che verrà espresso attraverso altri testi più specifici. lo considero un ottimo inizio per chiunque voglia iniziare il lavoro, i due autori hanno però conoscenze più sofisticate che, spero, possano sintetizzare altrettanto chiaramente nei testi a seguire.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 gennaio 2008

Libro chiaro che sistematizza le basi della ricerca interiore. ottima punto di partenza per chi inizia il lavoro su di sé, e buona possibilità di confronto per chi ha già esperienza ed è addentro a certe tematiche. consigliato vivamente

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 gennaio 2008

Buon libro, didascalico, con argomenti noti a chi già effettua ricerca....ma può tornare utile, con tante indicazioni. li preferivo però quando usavano un linguaggio più teosofico e simbolico (anche se spesso ridondante). mi sembra che sia una "base" buona per chi inizia la ricerca. si attendono testi più specifici.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 dicembre 2007

Contenuti estremamente interessanti, rare da trovare spiegazioni su argomenti che ci riguardano cosi' da vicino. E' un libro da studiare e, comunque sono gia impacchettate 2 copie sotto l'albero per i miei figli, finalmente un libro per imparare a conoscersi nella vita quotidiana, grazie agli autori!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 ottobre 2007

Ordine mentale e chiarezza, fanno di questo libro un utile guida/manuale per togliersi le fette di salame dagli occhi e cominciare ad intravedere uno spazio più ampio e bello, che riserva nuove possibilità di comprensione e espressione di sè stessi. Alcune delle tecniche da sperimentare personalmente sono di facile esecuzione e molto efficaci. Lo consiglio a chi vuole capire meglio le proprie potenzialità.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 ottobre 2007

Finalmente un libro che non "mente"! Un testo davvero utile, comprensibile, pratico e davvero illuminante. Ringrazio gli autori per averlo scritto, perchè credo davvero che mi possa aiutare a realizzare un cambiamento concreto e positivo nella mia vita, per me e per il mondo in cui vivo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 ottobre 2007

Quante volte ci siamo riproposti di cambiare vita, di trovare un nuovo modo di affrontare le cose, di vivere i nostri sentimenti, di realizzare i nostri sogni? E quante volte dopo qualche giorno, settimana o poco piu', ci siamo ritrovati punto e a capo, senza capire come e perchè, ma quel desiderio è svanito e le aspettative sono state ancora una volta deluse? Esistono delle ragioni per cui questo accade ed esiste una conoscenza che e' in grado di portarci a diventare padroni del nostro destino. A partire da noi stessi. Questo bellissimo testo puo' essere l'inizio di questo affascinante viaggio, guidato dagli autori che senza dubbio hanno sperimentato concretamente cio' che cosi' bene e limpidamente descrivono a beneficio di ogni lettore.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 agosto 2007

Premetto di aver letto tutti i libri degli autori che stimo profondamente. Quest'ultimo è l'ennesima dimostrazione della profondità della conoscenza della preparazione di questi MAESTRI DI VITA. Consiglio a tutte le persone che come me vanno oltre le apparenze e non si accontentano di sopravvivere e a chiunque sia alla ricerca di se stesso nel senso oggettivo del termine. Ancora una volta grazie del vostro insegnamento... attendo con ansia il prossimo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 12 luglio 2007

Un libro intrigante e serio, come altri scritti dagli stessi autori che leggo da anni. Chiarisce finalmente un metodo onesto di lavoro su se stessi, agganciato alle tradizioni più antiche e, nello stesso tempo, inserito nella società contemporanea. Da non perdere. Per tutti quelli che cercano seriamente di comprendere, senza le fumosità e le approssimazioni di certa New Age... Lo consiglio caldamente, insieme ai libri precedenti degli stessi autori (a proposito: prima si firmavano Om Oskraham e Halladah Hanahit...).

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA