Ai Papaveri Non Piace Appassire - Francesco Campione
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Ai Papaveri Non Piace Appassire

Guadagna 20 punti Gratitudine!


Ai Papaveri Non Piace Appassire

Dedicato al genitori che vogliamo parlare ai bambini del fine vita

 
Ai Papaveri Non Piace Appassire Francesco Campione

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,90
  • Tipo: Libro
  • Pagine 45
  • Formato: 19,5x19,5
  • Anno: 2017

  • Novità

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Come conciliare il dovere di non traumatizzare i bambini e il loro diritto a sapere la verità sulla morte e sul lutto?

Dobbiamo educare i bambini di fronte al trauma della morte violenta - e della morte in genere - a imparare ad accettare la realtà e ad affrontarla anche emotivamente, oppure a rifiutarla e a sottrarvisi in qualche modo anche distraendosi, oppure ancora a sospendere il giudizio?

Nel primo caso dobbiamo comunicare al bambino dei “fatti”, negli altri due casi dobbiamo raccontare “favole”.

Questo libro vuole dimostrare che “fatti” e “favole” non sono incompatibili nella comunicazione sulla morte e sul lutto con i bambini. Quello che conta è l’ordine: con un bambino non bisognerebbe mai cominciare con le “favole” (che parlano del desiderio che la morte non ci sia o possa essere vinta) e finire con i “fatti” (che parlano dell’impossibilità di evitare la morte e il lutto), ma bisognerebbe prima pronunciare parole di realismo e poi parole di desiderio.

Danny è una bambina di tre anni che desidera far vedere al suo papà le fotografie di una gita al mare, ma nel frattempo il suo papà è morto. Non bisognerebbe mai dirle “sarebbe bello che tornasse, ma purtroppo non è possibile”, bisognerebbe dirle “purtroppo non è possibile, ma sarebbe bello che tornasse”.

AUTORE

Francesco Campione

Francesco Campione, è medico e psicologo. Insegna Psicologia Clinica e Psicologia delle Situazioni di Crisi all'Università di Bologna. Ha fondato e dirige il Servizio di Aiuto Psicologico per le Situazioni di Crisi del Dipartimento di Psicologia dell'Università di Bologna. È tra i fondatori dello IATS (International Association of Thanatology and Suicidology) di cui è presidente. In collaborazione con l'Università di Bologna e la Fondazione Isabella Seragnoli ha organizzato il "Progetto Rivivere".

 

Banner spedizioni SX - 29 euro
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
AUTORI ED EDITORI
Pagamenti accettati
Hai bisogno di aiuto? clicca qui