Le Parole del Mio Perfetto Maestro

  Clicca per ingrandire

Le Parole del Mio Perfetto Maestro

Patrul Rinpoche

  • Prezzo: € 38,00

  • Con questo prodotto hai la Spedizione gratuita!

    Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

Le parole del mio perfetto maestro è la traduzione del "Kunzang Lama'i Shelung" di Patrul Rinpoche, testo che spiega i cosiddetti 'preliminari', le essenziali pratiche che costituiscono la base... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 38 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Le parole del mio perfetto maestro è la traduzione del "Kunzang Lama'i Shelung" di Patrul Rinpoche, testo che spiega i cosiddetti 'preliminari', le essenziali pratiche che costituiscono la base del buddhismo tibetano.

Insegnamento ricco di riflessioni e chiarimenti, fu ritenuto sin dalla sua pubblicazione, intorno alla metà del xix secolo, un'opera fondamentale per coloro che si interessano a questo profondo cammino spirituale. Come afferma l'autore, l'opera è essenzialmente la trascrizione degli insegnamenti che egli ricevette dal suo maestro per la pratica dei preliminari del Longchen Nyingthig o Intima essenza del cuore del vasto spazio, un ciclo di insegnamenti che si iscrive nella Grande Perfezione (il più elevato dei nove veicoli del sistema nyingmapa) e un "terma", o tesoro spirituale, rivelato da Jigme Lingpa (1729-1798), uno dei più grandi maestri, eruditi e poeti del suo tempo.

L'opera è divisa in tre parti: la prima è dedicata ai comuni preliminari esteriori, praticabili da chiunque; la seconda affronta il prendere rifugio, la generazione del "bodhicitta" e gli altri straordinari preliminari interiori fino al guru yoga, mentre la terza si concentra sulle istruzioni cruciali per il momento della morte. La profondità dell'insegnamento e i preziosi e sinceri consigli elargiti con stile semplice e diretto da Patrul Rinpoche, conosciuto ma anche temuto per la sua realizzazione e per la sua incondizionata franchezza, fanno di questo testo un'opera autentica e unica nel suo genere.

Se si ascolta il consiglio di Patrul Rinpoche, che instancabilmente, dopo ogni insegnamento, esorta a meditare, a sentire e fare proprie le varie riflessioni, si riuscirà a scoprire il vero senso di questo testo.

Dettagli Libro

Editore Astrolabio Ubaldini Edizioni
Anno Pubblicazione 2017
Formato Libro - Pagine: 488 - 15x21cm
EAN13 9788834017340
Lo trovi in: Guide spirituali
Posizione in classifica: 7.006° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Patrul Rinpoche nacque in Tibet, nella provincia del Kham, nel 1808. Esempio vivente della semplicità che predicava, passò la maggior parte della sua vita sulle montagne, vivendo nelle grotte e in eremi sperduti a meditare e scrivere, e anche quando era già considerato uno dei più eminenti maestri della sua epoca, continuò a spostarsi da un luogo all’altro dispensando insegnamenti, viaggiando in incognito e dormendo all’addiaccio come un mendicante. Sebbene appartenesse alla scuola nyingmapa fu, insieme a Jamgòn Kongtrul Lodrò Taye, Jamyang Khyentse Wangpo e Lama Mipham, uno dei... Continua a leggere la Biografia di Patrul Rinpoche

Dello stesso autore:

Caricamento in Corso...