Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Le Parole e i Sogni

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 123
  • Formato: 17x21
  • Anno: 2015

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Qual è lo stato dell'arte dell'interpretazione dei sogni e del loro utilizzo clinico in psicoanalisi? In questo volume vari autori tentano di rispondere a questa domanda essenziale da prospettive teoriche differenti. Essenziale perché il sogno conserva intatto il suo statuto privilegiato non solo nei modelli classici della psicoanalisi, ma anche in quelli più attuali ed emergenti.

In tutti è ribadito il nesso fondante che vige, non solo in analisi ma anche nella vita, tra le parole e i sogni. Da qui il titolo, ispirato a una poesia di Elisa Biagini dove le lettere delle parole figurano come l'acqua che nutre 'la pianta del sognare'. Viene così sottolineata, come ci ha insegnato Winnicott, la circolarità inscindibile che lega il sognare umano e il linguaggio.

In ogni nuovo nato, perché possa sognare e, quindi, dare un senso personale all'esperienza - una possibilità che in varia misura viene persa nella sofferenza psichica -, occorre che sia prima il linguaggio a costruire lo spazio del sogno. Ma è, anche, grazie alla sua capacità di rêverie che la madre trova le parole più felici per istituire in lui questo spazio.

AUTORI

Graziano De Giorgio psichiatra e psicoanalista, è Membro Ordinario della S.P.l. e dell'J.P.A. Collabora con il PI.EE, Istituto dell'I.P.A. per lo sviluppo della Psicoanalisi nell'Est Europa. È presidente dell'Associazione Culturale Tristitropici. Tra i numerosi articoli scientifici di interesse psichiatrico e psicoanalitico di cui è coautore o autore: "Sogno o son desto?". Senso della realtà e vita onirica nella psicoanalisi odierna, Milano, 2011.

Giuseppe Civitarese psichiatra, psicoanalista SPI e IPA, attualmente direttore della Rivista di Psicoanalisi, vive e lavora a Pavia. Tra le sue pubblicazioni: L'intima stanza. Teoria e tecnica del campo analitico, Roma, 2008; La violenza delle emozioni. Bion e la psicoanalisi postbioniana, Milano 2011; Perdere la testa. Abiezione, conflitto estetico e nuova critica psicoanalitica, Firenze 2012; Il sogno necessario. Nuove teorie e tecniche dell’interpretazione in psicoanalisi, Milano 2013; I sensi e l'inconscio, Roma 2014; (con A. Ferro) The analytic field and its transformations, Londra 2015. Ha curato inoltre i seguenti volumi: (con V. E. Morpurgo) L'ipocondria e il dubbio, Milano 2011; (con H. Levine) The Bion tradition, Londra 2015.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 29 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Non di facile comprensione, ma comunque per chi studia il mondo onirico è un punto di vista alternativo. Ci sono molte teorie che vogliono spiegare i sogni che rimangono ancora avvolti da un alone di mistero.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su