Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 35 punti Gratitudine!


Paspartu

A piedi senza meta nell'Italia che si fida

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Qualcuno l'ha definita un'indagine sociologica, altri un'opera di Land Art, ma PasParTu è, prima di tutto, un ritratto senza filtri dell'Italia e degli italiani di oggi.

Riccardo Carnovalini e Anna Rastello camminano insieme da alcuni anni, molti sono i viaggi che hanno intrapreso per scoprire o riscoprire regioni e angoli "speciali" del nostro Paese, a volte con lo scopo di portare un messaggio di solidarietà, oppure per attirare l'attenzione su problematiche particolari.

Il cammino più lungo, intenso e imprevedibile che hanno condiviso è stato PasParTu: Passi, Parole, Tu.

Passi: quelli che hanno compiuto per unire le persone che li hanno accolti.

Parole: quelle che hanno ascoltato per conoscere chi, giorno dopo giorno, ha donato loro un bene impagabile e prezioso, il proprio tempo.

Tu: perché si sono spogliati della loro individualità per mettersi nelle mani dell'estraneo che li ha accolti alla sera e che ha stabilito la destinazione del giorno successivo.

AUTORI

Riccardo Carnovalini, nato a La Spezia nel 1957, da 25 anni fotografa il paesaggio italiano. Ha compiuto lunghi viaggi a piedi da un capo all’altro della penisola, come il Camminamare, 4 mila chilometri sulle coste da Trieste a Ventimiglia, e le traversate complete di Appennini, Alpi e Prealpi. Ha pubblicato alcune migliaia di foto su libri e riviste italiane e straniere.

Anna Rastello informatica per passione e mamma per amore, nel 2011 si è messa in cammino per una promessa e ora continua a camminare per una società migliore: diecimila chilometri in quattro anni, in parte raccontati nel libro II cammino di Marcella (ali&no editrice, 2011).

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su