Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 18 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Per Dieci Minuti

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Dieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Dieci minuti per fare una cosa nuova, mai fatta prima. Dieci minuti fuori dai soliti schemi. Per smettere di avere paura. E tornare a vivere.

Tutto quello con cui Chiara era abituata a identificare la sua vita non esiste più. Perché, a volte, capita. Capita che il tuo compagno di sempre ti abbandoni. Che tu debba lasciare la casa in cui sei cresciuto. Che il tuo lavoro venga affidato a un altro. Che cosa si fa, allora? Rudolf Steiner non ha dubbi: si gioca.

Chiara non ha niente da perdere, e ci prova. Per un mese intero, ogni giorno, per almeno dieci minuti, decide di fare una cosa nuova, mai fatta prima. Lei che è incapace anche solo di avvicinarsi ai fornelli, cucina dei pancake, cammina di spalle per la città, balla l'hip-hop, ascolta i problemi di sua madre, consegna il cellulare a uno sconosciuto.

Di dieci minuti in dieci minuti, arriva così ad accogliere realtà che non avrebbe mai immaginato e che la porteranno a scelte sorprendenti. Da cui ricominciare. Chiara Gamberale racconta quanto il cambiamento sia spaventoso, ma necessario. E dimostra come, un minuto per volta, sia possibile tornare a vivere.

AUTORE

Chiara Gamberale è nata nel 1977 a Roma, dove vive. Ha esordito nel 1999 con Una vita sottile, seguito da Color Lucciola (2001), Arrivano i pagliacci (2003), La zona cieca (2008, premio selezione Campiello), Le luci nelle case degli altri (2010), L'amore, quando c'era (2012) e Per dieci minuti (2013). È autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici come 'Quarto piano scala a destra' su Rai Tre e 'Io, Chiara e L'Oscuro' su Radio Due. Collabora con 'La Stampa' e 'Vanity Fair' e ha un blog sul sito di 'Io Donna' del 'Corriere della Sera'.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 25 ottobre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottima lettura e sicuramente un buono spunto per il lettore per poter affrontare i propri limiti o paure. Lo consiglio

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Accompagnati da uno stile vivace e di piacevolissima lettura, veniamo sollecitati, immedesimandoci nell’Autrice, ad affrontare anzi a creare situazioni nuove, tagliando quei legami di consuetudine e, al limite, di perbenismo che inibiscono atteggiamenti spontanei. E’ quindi un invito a ritrovar noi stessi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 gennaio 2017

Questo libro è davvero piacevole, si legge velocemente perché scorrevole. Dà buoni spunti di riflessione e da "copiare" o prendere esempio, per fare ogni giorno, per un mese, qualcosa che non abbiamo mai fatto. Io l'ho trovato anche spiritoso e introspettivo. Lo consiglio.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 gennaio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

L'ho iniziato stanotte e sono già a metà. E' il primo libro che leggo di quest'autrice e mi piace l'immediatezza e la semplicità con cui si esprime. Scritto in maniera accattivante e 'con il cuore aperto', consente di immedesimarsi nella 'confusione esistenziale' della protagonista. Consigliato!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 settembre 2016

Uno dei miei libri preferiti dell' autrice Chiara Gamberale .Per dieci minuti la protagonista deve svolgere ogni giorno una piccola attività diversa in modo tale da mettersi in gioco dopo il distacco dal compagno che l' ha lasciata.Una terapia d' urto per riuscire a conoscere meglio se stessa e ciò che davvero è meglio per lei.Consigliato.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 gennaio 2016

"Perché nelle infinite semplificazioni con cui crediamo di metterci in salvo e dentro cui invece ci perdiamo, c'è una cosa, una soltanto, che non può venirci dietro, che non possiamo ingannare. Questa cosa è il tempo. Che è qualcosa di pochissimo, se siamo felici. È qualcosa di tantissimo, se siamo disperati. Comunque sta lì.bCon una lunga, estenuante, miracolosa serie di dieci minuti a disposizione.bAbbiamo l'occasione di farci quello che ci pare, con la maggior parte di quei dieci minuti. Ma ci sono momenti in cui non riusciamo proprio a coglierla, l'occasione. Ci sono momenti in cui, anzi, ci pare una disdetta. Quei momenti sono bugie."..come si fa a non amare questo libro?!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 23 febbraio 2015

libro molto dolce ma allo stesso tempo forte. di una forza che solo una donna sà avere. scorrevole e gradevole alla prima lettura ma molto saggio se si affonda nelle righe del libro. veramente consiglio di leggerlo a tutte le donne.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su