Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 20 punti Gratitudine!


Perchè Ridurre i Cibi Cotti

Manuale per la Vitalità e il Ben-Essere

 
-50%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Perché ridurre i cibi cotti?

  1. Per aumentare gli alimenti freschi, di stagione, integrali, d’origine vegetale
  2. Per privilegiare gli alimenti crudi, biologici e locali

Una dieta equilibrata e salutare ci aiuta a vivere in maniera armoniosa.

René Andreani, esperto da decenni di alimentazione naturale e vegetariana, in questa sua opera ci invita a ridurre il consumo di cibo cotto. Ci spiega perché è importante mangiare deliziosi alimenti freschi, di stagione, integrali e d’origine vegetale, privilegiando quelli crudi, biologici e di origine locale.

Secondo Platone e molti altri grandi maestri e filosofi, corpo, mente e anima sono una sola cosa e per guarire il corpo è necessario guarire prima la mente e l’anima. Infatti Eraclito sosteneva che l’armonia nascosta fosse molto più forte di quella percepibile con i cinque sensi o misurabile.

I sintomi della malattia sono la manifestazione esteriore dell’inizio del processo di cambiamento interiore, che avviene grazie alla potentissima forza di autoguarigione presente in ognuno di noi. Il benessere e l’armonia interiori ed esteriori si realizzano quando ci prendiamo cura di noi stessi in maniera appropriata e cioè ci prendiamo cura della nostra anima, dei nostri pensieri, delle nostre emozioni e del nostro corpo. 

Un libro davvero ricco di illustrazioni e consigli pratici che propone i seguenti argomenti:

  • Chi troppo e chi niente. Obesità infantile: emergenza sociale
  • Aria, luce e respirazione: elementi vitali. Acqua viva: ionizzata e alcalinizzata
  • Perché ridurre i cibi cotti. Riduci i CTM - Cibi Termicamente Modificati dalla cottura
  • Tredici cibi killer. Dodici famiglie di alimenti molto salutari
  • Alimentazione prevalentemente crudista-vegana.
  • Frullati verdi. Bevande ottenute da alimenti crudi. Alimenti crudi supernutrienti
  • Attrezzatura per una cucina crudista-vegana. Ricette crudiste-vegane
  • Medicina Moderna Tecnologica o Arte Medica “Tradizionale”?
  • I cinque atteggiamenti che mantengono in salute. I benefici della camminata aerobica
  • La prevenzione della vista imperfetta con i metodi naturali del dott. Bates
  • Respirazione profonda. Esami e analisi invasive. Auto osservazione
  • Siate determinati ma NON FANATICI
  • Le tappe quotidiane del Ben-Essere.
  • Test di valutazione della tua Salute a 5 Stelle

ALLEGATI


INDICE

  • 5 Stelle che vengono da lontano
  • Il pentalogo del Ben-Essere
  • Riduci Aumenta Privilegia
  • Ogni età ha le proprie gioie e... qualche pena!
  • La Terra divorata (impronta ecologica)
  • Chi troppo e chi niente
  • Obesità infantile: emergenza sociale
  • Aria, luce e respirazione: elementi vitali
  • Acqua: l’oro blu
  • Acqua viva: ionizzata e alcalinizzata
  • La salute vien mangiando poco e in modo nutriente
  • Perché ridurre i cibi cotti
  • Alimentazione ottimale (giornata tipo)
  • Route 66 - Route 42
  • Riduci i CTM (Cibi Termicamente Modificati dalla cottura)
  • Alimentazione prevalentemente crudista
  • Alimentazione biologica 100% Vegano-Crudista
  • Frullati verdi (smoothies)
  • Bevande ottenute da alimenti crudi “Raw Drink”
  • I germogli. L’alimentazione viva per eccellenza
  • Alimenti crudi supernutrienti“Superfoods e Superherbs”
  • Mele
  • Limoni, Mirtilli, Frutti di bosco
  • Arance, Ciliegie
  • Albicocche, Uva
  • Avocado, Pomodori
  • Sedano, Carote
  • Cavoli, Lattughe, cicorie, radicchi
  • Attrezzatura per le preparazioni Crudiste-Vegane
  • Le Ricette di Angelo Domaneschi (Chef crudista-vegano)
  • Medicina moderna tecnologica o arte medica “tradizionale”?
  • I 5 atteggiamenti che mantengono in salute - I benefici della camminata aerobica
  • Abbigliamento ed accessori per breve camminata veloce e lunga escursione
  • La prevenzione della vista imperfetta con i metodi naturali del Dott. Bates
  • Le malattie aumentano. Le vittime sono in costante crescita
  • Tredici cibi killer
  • Dodici famiglie di alimenti molto salutari
  • Riduci gli esami e le analisi invasive. Privilegia l’auto-osservazione
  • Tre settimane da raccontare ritornando da una vacanza termale
  • Siate determinati ma NON FANATICI
  • Le tappe quotidiane del Ben-Essere
  • Progetto “Un ettaro di libertà”
  • Progetto “Vita Sana House”
  • Test di valutazione della tua Salute a 5 Stelle
  • Ricapitolando

APPROFONDIMENTI

5 stelle che vengono da lontano

"Anno 1970: un periodo gaudente di vita spericolata con un’estate pirotecnica all’insegna di goliardate sempre più trasgressive.

Ma l’autunno mi ha riportato alla ragione e quindi a comprendere la mia urgenza di un ritiro in solitudine: da qui tre settimane di soggiorno nell’eremo del Deserto di Varazze (SV) dei “Carmelitani Scalzi” per riflettere e meditare.

Dopo questa esperienza ho capito quanto fosse importante lavorare su me stesso in modo continuativo per avere un benessere completo e globale.

Da quel momento sono iniziati lunghi anni di studio e sperimentazione al fine di diventare medico di me stesso. Un percorso impegnativo, pieno di trabocchetti, errori, ma soprattutto di intuizioni.

Nel 1979 il René quarantenne ha già compiuto un cambio radicale nello stile di vita che comprende nuove attività, nuova alimentazione e nuove tecniche, il tutto per realizzare un lavoro su se stesso in senso olistico. Un percorso impervio e difficoltoso ma entusiasmante: nuove conoscenze, nuove abitudini, nuovi viaggi e paesi, medicine, culture diverse.

Tutto ciò mi ha fatto capire l’importanza della prevenzione nella salute globale per conquistare il vero Ben-Essere.

Nel 1991 ho organizzato il primo Congresso Mondiale sulla “Digiunoterapia” fondando la LEPAV (Lega per l’Alimentazione Viva -Raw Food) che ha collaborato, nel corso degli anni, con circa centocinquanta esperti nel settore del benessere olistico, dei quali oltre trenta provenienti da tutto il mondo.

Nel 1995 ho fondato il Centro “Vita Sana” per diffondere il fruttarismo e la “cultura della prevenzione”.

E cammina cammina, dopo trentasei anni nel 2006, ho sostato per mettere a punto il Metodo René Andreani: la Salute a 5 Stelle per la riduzione del danno.

All’inizio le 5 Stelle erano di colore nero e volevano indicare, come per gli alberghi, che la qualità di tale metodo era il top. L’anno successivo, seguendo i colori dei chakra, ho attribuito a ciascuna stella uno specifico colore: rossa indica la salute fisica naturale, gialla l’emozionale passionale, verde la sociale comunicativa, azzurra la mentale intellettuale e viola l’energetica vitale.

Nel 2013, dopo aver ripreso il cammino sono arrivato a costituire l’ASA (Alimentazione Salute Ambiente) con gli specifici obiettivi di far conoscere il Metodo René Andreani) e di realizzare, in un “Borgo del Ben-Essere a 5 Stelle”, la “Cittadella della Salute” con il “Vita Sana House”.

René Andreani

AUTORE

René Andreani - Studioso di Medicina “Integrata” e di Terapie “Olistiche” di Sostegno, per la ricerca e la cura delle Malattie Degenerative e per il Ringiovanimento. Studioso e sperimentatore, per essere SEMPREVERDE e raggiungere la longevità, in piena forma, con i soli metodi naturali e l’Igienismo: la Scienza della Salute. Fondatore e presidente della Lepav - Lega per l’Alimentazione Viva e l’Igienismo (associazione transnazionale senza fini di lucro).

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 29 luglio 2017

Ottimo libro, pieno di informazioni,. Ne ho prese più copie, per cercare di dare un po' di informazioni e consigli utili anche a parenti ed amici. Consigliatissimo

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 novembre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Mi aspettavo delle spiegazioni scientifiche del perchè il cibo cotto fa male, come dal titolo. Non che abbia bisogno di essere convinta ma mi piacerebbe leggere qualcosa di serio e possibilmente slegato dall'alimentazione vegetariana o vegana. Così non è. Comunque ha il pregio di essere molto schematico.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 settembre 2014

Credo ,anzi ,ne sono certa , che si tratti di un libro molto interessante, visto il suo spaziare dall'alimentazione al discorso dell'importanza che da al rapporto corpo -mente -spirito...... Io ne so qualcosa per esperienza personale e sicuramente , questo libro , entretrà a far parte della mia già nutrita(MA MAI SAZIA!) biblioteca ....Non vedo l'ora di acquistarlo. Un saluto e un abbraccio a chi leggerà questa mia.... Zaira V.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su