Le Piante del Mio Giardino

  Clicca per ingrandire

Le Piante del Mio Giardino

  • Prezzo: € 4,90

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

  • Foto a colori

Consigli di carattere generale per la messa a dimora delle piante Il periodo migliore per mettere le piante nella loro dimora definitiva è il periodo che va da poco dopo la fine dell'estate a poco... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 5 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Consigli di carattere generale per la messa a dimora delle piante

Il periodo migliore per mettere le piante nella loro dimora definitiva è il periodo che va da poco dopo la fine dell'estate a poco dopo la fine dell'inverno escludendo ovviamente i periodi di gelo. Il vantaggio che invece presentano le piante coltivate in contenitore è che si possono piantare praticamente in ogni periodo dell'anno, anche se sono in piena fioritura.

Una volta acquistate le piante se non foste subito in grado di effettuare la piantagione occorre metterle in attesa in un luogo al riparo dal vento con le radici nude ben coperte mantenendole costantemente umide con della paglia bagnata; mantenere ugualmente umida la zolla o il contenitore in cui si trova la pianta.

Quando siete pronti per la piantagione procedere progressivamente come indicato nelle foto.

Terminata la piantagione di solito non sono necessarie continue e laboriose cure, si abbia però l'accortezza, quando la pianta è nella fase della ripresa vegetativa e questo a maggior ragione nel primo anno dalla messa a dimora, di innaffiare spesso nei periodi caldi e siccitosi avendo l'accortezza di farlo la mattina presto o la sera dopo il tramonto. Tenere il terreno intorno alla pianta ben zappettato e ripulito dalle erbacce. Si consiglia in primavera di incorporare nel terreno, mediante zappettature, del concime o del letame ben maturo.

Le piante allevate in contenitore possono essere piantate in qualsiasi periodo dell'anno, anche in piena fioritura. Permettono inoltre di realizzare magnifiche composizioni su terrazzi, balconi e nei piccoli spazi.

Dettagli Libro

Editore Verdelite Edizioni
Anno Pubblicazione 2015
Formato Libro - Pagine: 31 - 21x29,5cm
Lo trovi in: Orto, frutteto e giardinaggio

Torna su
Caricamento in Corso...