Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-15%
Piatti Veggie

  Clicca per ingrandire

Piatti Veggie

Virginie Garnier, Caspar Miskin

  • Prezzo € 8,42 invece di € 9,90 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 192
  • Formato: 20,5x22
  • Foto a colori
  • Anno: 2016

Piatti vegetariani originali e gustosi pronti in un batter d'occhio. I principi del piatto Per comporre un piatto vegetariano completo basta conoscere i propri bisogni nutrizionali di base.... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibile per la spedizione entro 2 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 9 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Piatti vegetariani originali e gustosi pronti in un batter d'occhio.

I principi del piatto

Per comporre un piatto vegetariano completo basta conoscere i propri bisogni nutrizionali di base. Esistono 4 famiglie di alimenti fondamentali:

FRUTTA E VERDURA

A ogni pasto, per fare il pieno di vitamine, minerali, fibre e antiossidanti. Non esitate a giocare con le cotture, e gustate frutta e verdura al forno, saltata in padella, a vapore o anche cruda, per avere croccantezza, morbidezza o cremosità.

CEREALI O FARINACEI

Ogni giorno, per avere energia. Per quanto possibile, sceglieteli in versione integrale. Pasta, riso, pane, semola, quinoa, bulgur, orzo, grano saraceno... I negozi alimentari sono sempre più riforniti e propongono molti mix originali e veloci da preparare.

LEGUMINOSE

Spesso indicate come “legumi secchi”, vanno consumate 3 o 4 volte a settimana per il ferro, il calcio, il magnesio. Sono semi commestibili contenuti in baccelli, come le fave, i ceci, le lenticchie, i piselli spezzati, i fagioli bianchi, neri o rossi... Le leguminose sono altrettanto ricche di proteine vegetali ma povere di materia grassa.

È consigliabile variare spesso il tipo di leguminosa per evitare carenze, dato che non tutte apportano gli stessi amminoacidi; per una migliore digestione conviene accompagnarle con i cereali.

MATERIE GRASSE VEGETALI O OLEAGINOSE

Il più spesso possibile per le proteine, i minerali e le vitamine A, B ed E. Le oleaginose rappresentano la famiglia di vegetali da cui si può estrarre l’olio: noci, mandorle, nocciole ma anche semi di zucca, di lino, di sesamo, pistacchi, arachidi... Potete saltarle in padella a secco per 10 minuti per dar loro un sapore tostato. Usate l’olio come tocco finale sulle preparazioni.


Torna su
Caricamento in Corso...