Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Piccoli Bulli Crescono

Come impedire che la violenza rovini la vita ai nostri figli - Nuova edizione

-15%
Piccoli Bulli Crescono

  Clicca per ingrandire

Aggressori o aggrediti, i bambini sono tutti vittime, perché dietro ogni loro gesto di violenza c’è sempre un messaggio, una richiesta che pretende di essere accolta.... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 8 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Aggressori o aggrediti, i bambini sono tutti vittime, perché dietro ogni loro gesto di violenza c’è sempre un messaggio, una richiesta che pretende di essere accolta.

"Piccoli bulli crescono" aiuta gli adulti a decifrare e tradurre questi messaggi, e li guida nel trovare risposte e soluzioni. Uno strumento per capire e intervenire, e per imparare a farsi ascoltare.

L’aggressività è parte della natura umana, ma la violenza, già a partire dall’infanzia, può e deve essere tenuta sotto controllo. Si tratta di un compito ineludibile, sia civile sia sociale.

È questa la posizione dalla quale Anna Oliverio Ferraris, psicologa e psicoterapeuta tra le più famose in Italia, si muove nell’affrontare il tema del bullismo giovanile.

Perché i nostri figli riescano a comprendere che conoscere se stessi e rispettare gli altri sono le forme primarie della convivenza tra gli esseri umani. Dimostrare alle giovani generazioni che il mondo non appartiene ai violenti è il solo modo per aiutare tutti quanti, vittime e bulli, a diventare cittadini del futuro, e per dare a questi bambini il regalo più prezioso che ci sia: un ideale di bellezza, di armonia e di giustizia in cui credere.

Autore

Anna Oliverio Ferraris - Foto autore

Anna Oliverio Ferraris, psicologa e psicoterapeuta, insegna Psicologia dello sviluppo all’Università La Sapienza di Roma. I suoi interessi sono principalmente rivolti all’infanzia, all’adolescenza, alla famiglia, alla comunicazione, ai mezzi di espressione e allo sviluppo cognitivo. Dirige la rivista «Psicologia contemporanea». È autrice di numerosi saggi scientifici e divulgativi.


Torna su
Caricamento in Corso...