Piccoli Racconti di un'Infinita Giornata di Primavera
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
Acquista Piccoli Racconti di un'Infinita Giornata di Primavera

Guadagna 25 punti Gratitudine!


Piccoli Racconti di un'Infinita Giornata di Primavera

 
-15%
Piccoli Racconti di un'Infinita Giornata di Primavera Natsume Soseki

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 12,33 invece di 14,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine 143
  • Formato: 14 x 21
  • Anno: 2017

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un'inedita raccolta di racconti di uno dei massimi scrittori giapponesi. Il gusto e la sensibilità nipponica nella loro forma più pura e delicata.

Soseki scrisse i Piccoli racconti di primavera nei primi mesi del 1909. Già il titolo della raccolta offre al lettore un’idea del suo carattere, anche se la tonalità di ciascun pezzo è differente, qualche volta intima e familiare, qualche altra volta scherzosa, stravagante o nostalgica.

Le vicende narrate, spesso ai limiti dell’irrilevanza, parlano del trascorrere del tempo, della dolcezza di una sera di neve, della evanescente bellezza di un’antica pittura... tutti altrettanti modi di esprimere l’impermanenza delle cose.

Non vi è dubbio che tra gli scrittori giapponesi tradotti in Occidente Soseki sia uno fra quelli che meglio ci trasmettono l’essenza di una cultura, evocata nel suo caso con straordinaria leggerezza e capacità di suggestione.

APPROFONDIMENTI

«Mi trascino giù dal letto e, dopo aver sollevato la tenda della finestra che dà a nord, guardo giù: fuori è tutto sfocato. Sotto, dal tappeto d'erba fino a due metri di altezza, del giardino circondato sui tre lati da muri di mattoni non si vede nulla; ho la netta sensazione che lì non ci sia ciò che dovrebbe esserci, e quel vuoto è così gelato da essere pungente. Lo stesso avviene nel giardino accanto; là c'è un bel manto erboso sul quale, nel periodo caldo di inizio primavera, un signore anziano con la barba bianca esce per crogiolarsi al sole.

Egli ha sempre un pappagallo poggiato sulla mano destra e lo guarda così da vicino che rischia che l'uccello lo becchi sugli occhi.

Il pappagallo continua a gridare battendo le ali. Quando non esce il vecchio, sua figlia passa di continuo il tagliaerba, strisciando l'orlo del lungo vestito per terra. Anche questo giardino, ricco di memorie, ora è sepolto completamente nella nebbia e sembra proseguire quello della mia pensione senza che nulla li divida, in un apparente stato di desolazione».

Dal racconto «La nebbia»

AUTORE

Natsume Soseki

Natsume Soseki (1867-1916) è unanimemente considerato uno dei maggiori scrittori giapponesi tra Otto e Novecento. È autore di libri molto celebri, più volte tradotti in italiano, come Io sono un gatto o Guanciale d’erba.

Banner spedizioni SX - 29 euro
QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA
Pagamenti accettati
Trustpilot
Hai bisogno di aiuto? clicca qui