Pietro Ubaldi e la Grande Sintesi

  Clicca per ingrandire

Pietro Ubaldi e la Grande Sintesi

Riccardo Pieracci

  • Prezzo: € 6,20

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

L'Autore di questo libro ha avuto la fortuna di conoscere Pietro Ubaldi nel 1941, e da allora fino al 1952 - anno in cui Ubaldi si trasferì in Brasile - ebbe con lui frequenti incontri e... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 7 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

L'Autore di questo libro ha avuto la fortuna di conoscere Pietro Ubaldi nel 1941, e da allora fino al 1952 - anno in cui Ubaldi si trasferì in Brasile - ebbe con lui frequenti incontri e conversazioni, nei quali approfondf la conoscenza dell'Autore e della sua opera più importante: « La Grande Sintesi ».

In questo saggio, pertanto, Pieracci si propone di presentare Pietro Ubaldi nella sua figura di uomo e di pensatore, nonché di esporre in maniera semplificata i concetti fondamentali della « Grande Sintesi ». Egli, infatti, mette in evidenza la teoria ubaldiana secondo la quale esiste una sostanza di ordine cinetico (o « di movimento »), che crea, dirige, ordina, sostiene e finalizza un universo, condensando prima una nebulosa, che diviene poi materia, energia e vita.

Il libro tratta anche di un metodo d'indagine che si può definire parapsicologico, perché non più razionale, ma intuitivo, che con la reincarnazione e con l'Unità monistica riprende e sviluppa i temi classici della filosofia, in particolare di quella greca.

Il « Monismo », come Ubaldi definì la sua idea del Cosmo, consiste quindi in una Unità di leggi e di forme, in una sostanza cinetica il cui movimento - rotatorio, ondulatorio o spiraloide - determina i tre aspetti di ciò che esiste nell'universo, cioè materia, energia e psichismo, o vita, dando cosi luogo alla genesi dell'universo stesso. Tale genesi, teorizzata da Ubaldi, trova in seguito, e ancor più oggi, conferme nelle teorie einsteniane e nei successivi approfondimenti scientifici.

Dettagli Libro

Editore Mediterranee Edizioni
Anno Pubblicazione 1986
Formato Libro - Pagine: 104 - 13,50x21,50cm
Lo trovi in: Parapsicologia

Autore

Riccardo Pieracci nato a Signa (1908), vive a Firenze. Da giovane frequenta l'istituto d'Arte e dipinge per parecchio tempo nello studio del padre Alfredo; partecipa con successo a diverse mostre ed entra in contatto con alcuni grandi artisti del secolo. Compiuti gli studi superiori, scopre in seguito che la sua vera vocazione è la filosofia, in particolar modo la metafisica, sia orientale che occidentale, alla quale indirizza gran parte della sua ricerca. L'incontro e l'amicizia con Pietro Ubaldi lo inducono e gli consentono dì approfondire al meglio la conoscenza del suo pensiero e... Continua a leggere la Biografia di Riccardo Pieracci

Torna su
Caricamento in Corso...